Digita per cercare

Salute

Ecco cosa accade dopo 5 giorni che assumi miele e banana mescolati così

Condividi
miele e banana

Quando è possibile evitare farmaci, possiamo affidarci ai rimedi della nonna per trattare alcuni disturbi. Avete mai provato miele e banana per la tosse?

Siamo entrati ufficialmente nel periodo, che ci accompagnerà fino a primavera inoltrata, in cui tosse, mal di gola e raffreddore la faranno da protagonisti.

È importante ricordare che le cure farmacologiche fai da te a base di antibiotici, se non necessarie, sono dannose oltre che inutili.

Invece alcuni ingredienti naturali che abbiamo in casa possono venire in nostro aiuto, come per esempio miele e banana, che hanno tantissime proprietà benefiche.

Miele e banana: come preparare il rimedio contro la tosse

Conosciamo bene i benefici del miele, specie in caso di stati influenzali: è antibatterico, antinfiammatorio, disinfettante e lenitivo.

Anche la banana ha molte proprietà. Il suo elevato apporto nutrizionale aiuta durante la convalescenza a recuperare le energie, a rinforzare il sistema immunitario e a lenire le irritazioni.

Entrambi gli ingredienti contengono vitamine, minerali e sostanze antiossidanti. Una miscela di miele e banana è molto utile in caso di tosse e mal di gola e può aiutare anche in caso di bronchite.

Vediamo la ricetta. Gli ingredienti sono semplici e presenti in tutte le case: 2 cucchiaini di miele, 2 banane mature di media grandezza e 400 ml di acqua.

Sbucciate e schiacciate le banane con una forchetta fino a ottenere una purea. Scaldate intanto l’acqua in un pentolino. Quando l’acqua sarà bollente, spegnete la fiamma e aggiungete il composto di banane.

Lasciate riposare per 30 minuti e aggiungete il miele solo quando la purea si sarà intiepidita per non perdere le sue proprietà curative.

Potete conservare la miscela in frigorifero. Assumete una dose da 100 ml per quattro volte al giorno, previo riscaldamento.

È un rimedio semplice, naturale ed economico, adatto sia ai grandi che ai piccoli (mai sotto l’anno di età per il rischio di contaminazione da tossina botulinica). Comincerete a godere degli effetti dopo 5 giorni circa.