sfero banner
HomeMondoAlec Baldwin: tragico incidente sul set, morta una donna

Alec Baldwin: tragico incidente sul set, morta una donna

Alec Baldwin è stato coinvolto in un tragico incidente sul set di un film. Una donna è morta e un uomo è stato portato in ospedale dopo essere stati colpiti da una pistola di scena maneggiata dall’attore.  

La polizia del New Mexico ha confermato che ieri, 21 ottobre, si è verificato un incidente sul set del film western “Rust” , in cui Baldwin avrebbe sparato con una pistola a salve, colpendo accidentalmente a due membri della troupe.

La direttrice della fotografia del film, Halyna Hutchins, 42 anni, è stata trasportata in aereo in ospedale ma in seguito è stata dichiarata morta. Mentre il regista Joel Souza, 48 anni, è in gravissime condizioni per le ferite riportate.

Il quotidiano locale Santa Fe New Mexican ha riferito che Baldwin è stato visto fuori dall’ufficio dello sceriffo “in lacrime“. Un portavoce dell’attore e produttore ha rilasciato una dichiarazione che confermava che c’era stato un incidente che ha coinvolto il 63enne sul set.

Alec Baldwin si è presentato spontaneamente all’ufficio dello sceriffo

Un ufficiale dell’ufficio dello sceriffo di Santa Fe ha confermato a The Guardian che Baldwin “è venuto volontariamente per parlare con gli investigatori”.

Sull’accaduto è stata aperta un’inchiesta, senza arresti e senza denunce.
La polizia afferma che gli agenti dello sceriffo sono stati spediti al Bonanza Creek Ranch, una popolare location per le riprese, intorno alle 13:50 ora locale. Gli agenti si sono mossi dopo aver ricevuto una chiamata di emergenza su una sparatoria sul set di Rust.

Incidenti come la sparatoria fatale di giovedì sul set del film Rust sono estremamente rari, ma non impossibili.

Nel 1993, Brandon Lee, il figlio di 28 anni della defunta star delle arti marziali Bruce Lee, è morto sul set dopo essere stato accidentalmente colpito da una pistola di scena durante le riprese di una scena per il film The Crow. Foto: Wikipedia