Digita per cercare

Mondo

Arbidol: la verità sul farmaco russo vietato in Europa e in USA – Video

Condividi
arbidol

È diventato virale un video pubblicato su Facebook che parla di un farmaco russo, Arbidol, che sarebbe in grado si contrastare il coronavirus.

Sta rimbalzando sui social la notizia di un farmaco russo che sarebbe in grado di combattere il coronavirus e di un presunto complotto per non commercializzarlo in Europa.

«In Russia se hai il coronavirus ti dicono di prendere queste pastiglie che non ti succede niente. È un super medicinale, mi dite perché muore la gente in Italia se c’è questa pastiglia?», scrive il signor G. come accompagnamento al suo video.

La realtà invece è un’altra. Per i più attenti il nome Arbidol circola in rete da più di un mese dopo che il quotidiano South China Morning Post pubblicò la notizia di una ricerca svolta da un team cinese guidato dall’epidemiologa di fama internazionale Li Lanjuan.

Lo studio aveva rivelato che la combinazione di due principi attivi era in grado di contrastare il virus SARS-CoV-2 in vitro. Ancora però non è stata effettuata la sperimentazione clinica per l’approvazione della terapia.

Si trattava dell’Umifenovir (Arbidol), un farmaco antinfluenzale commercializzato in Russia e Cina ma non approvato in Europa e in Usa, e del Darunavir (Prezista), un farmaco usato nei pazienti con HIV.

La conferma della notizia si trova anche sul sito dell’Istituto Superiore di Sanità, nella sezione Coronavirus, punto sui farmaci:

«Umifenovir e Darunavir: il primo è un antinfluenzale, mentre il secondo è un farmaco anti Hiv già in uso da diversi anni. Entrambi avrebbero mostrato un’attività contro il virus in vitro».

Perché l’Arbidol non viene commercializzato in Europa?

Il farmaco fu introdotto in Russia nel 2011, dopo le pressioni del ministro della Sanità Tatyana Golicova, perché sembrava efficace contro l’influenza suina.

L’Arbidol però non è stato mai approvato né dall’European Medicines Agency (EMA), né dalla  Food and Drug Administration (FDA) perché non ci sono sufficienti casi che ne dimostrino, oltre che l’efficacia, la sicurezza.

Non ci sono conferme che questo farmaco sia efficace contro il nuovo coronavirus e secondo Vitaly Zverev, direttore del Dipartimento di microbiologia, virologia e immunologia della Moscow State Medical University, è un farmaco inutile anche per i virus influenzali.

Nonostante tutto le vendite sono andate alle stelle nell’ultimo periodo, anche perché il farmaco Arbidol, a quanto pare, è reperibile anche su eBay.

Come ha tenuto a precisare anche il portavoce dell’OMS Tarik Jasarevic: «Non esistono ancora terapie efficaci contro la Covid-19 e l’Organizzazione ricorda che solo studi su larga scala possono essere efficaci e sicuri».

In Russia se hai il coronavirus ti dicono di prendere queste pastiglie che non ti succede niente è un super medicinale mi dite perché muore la gente in Italia se c'è questa pastiglia?

Posted by Paolo Gellano on Monday, March 16, 2020