Digita per cercare

Mondo

Atene, terremoto 5.3, niente danni: «Edifici costruiti per resistere ai sismi»

Condividi
terremoto in grecia

È stato registrato un forte terremoto in Grecia. La scossa, di magnitudo 5.3 della scala Richter, si è verificata oggi poco dopo le 13.

L’epicentro si trova a 23 km dalla capitale, Atene, secondo le rilevazioni del Centro Sismologico Euro Mediterraneo (EMSC), con coordinate geografiche 38.12 N; 23.52 E.

Sulla profondità del terremoto inizialmente era girata la notizia che fosse a 2 chilometri, mentre sul sito EMSC troviamo un dato diverso che indica la profondità a 13 chilometri.

Ti potrebbe interessare anche Grandinata record a Pescara, alberi cadono come birilli: il finimondo. Video

Ci sono segnalazioni di blackout telefonici ed elettrici e i vigili del fuoco sono intervenuti a soccorrere persone rimaste chiuse in ascensore.

Lo spavento è stato tanto dopo il terremoto in Grecia e le persone si sono riversate in strada, ma a quanto pare non ci sarebbero né feriti, né danni.

Il capo dell’agenzia di protezione anti-sisma, Efthymios Lekkas, ha rassicurato i cittadini: «Non c’è motivo di preoccuparsi, gli edifici della capitale sono costruiti per sopportare terremoti molto più forti».

Potrebbero esserci altre piccole scosse di assestamento nelle prossime ore, ma le autorità chiedono a tutti gli ateniesi e alle persone in villeggiatura di mantenere la calma.