Digita per cercare

Mondo

Azienda regala 10 milioni a 198 dipendenti: il video delle reazioni

Condividi
regalo ai dipendenti

Una società americana ha annunciato ai dipendenti uno speciale regalo nell’ultima festa di Natale: dieci milioni di dollari di bonus natalizio.

Sappiamo che Natale è un periodo magico dove anche l’impossibile a volte può succedere. Quello che è accaduto alla St. John Properties ne è la prova.

La società immobiliare, con sede a Maryland, ha deciso di premiare i suoi dipendenti con un bonus davvero speciale per questo Natale.

Ha dato l’annuncio il presidente della società Lawrence Maykrantz durante l’annuale party natalizio, dove ha letteralmente lasciato a bocca aperta tutti i dipendenti.

Dieci milioni di dollari come regalo natalizio ai dipendenti

«Tutti avete ricevuto un bonus, in base al numero di anni di servizio, per un totale di 10 milioni di dollari e ora aprite il vostro regalo», così il presidente della St. John Properties ha comunicato la sorpresa ai suoi dipendenti.

L’azienda nel giro di quattordici anni ha raddoppiato il suo utile raggiungendo lo storico traguardo di venti milioni di metri quadri nel portfolio, valutati 3,5 miliardi di dollari.

È questo il motivo del regalo ai 198 dipendenti dell’azienda: «Volevamo fare qualcosa per ringraziare tutti i nostri dipendenti per averci aiutato a raggiungerlo, e volevamo fosse fatto in grande».

Ogni dipendente ha ricevuto una somma di denaro calcolata in base agli anni di attività lavorati in azienda. Molti dei bonus ammontavano a 50mila dollari, il più alto alla stratosferica somma di 270mila dollari, mentre il più basso, per i neo-assunti, ammontava a 100 dollari.

Alcuni non hanno trattenuto l’emozione, altri sono rimasti senza parole: «È un regalo meraviglioso, quello che è accaduto è davvero magico. Io ho cinque figli, cambia la vita a me e a loro» dice Danielle Valencia, account specialist nell’azienda.

«Siamo così orgogliosi dei nostri dipendenti. Sono la base e la ragione del successo della nostra azienda. E volevamo trovare un modo per ringraziarli. Penso che siamo riusciti a farlo», dice il presidente Lawrence Maykrantz. – Foto: St. John Properties