Digita per cercare

Politica

Barbara Lezzi dura contro il Pd: qualcuno le dica che ci governa insieme

Condividi
Barbara Lezzi

La senatrice del Movimento 5 stelle Barbara Lezzi ha attaccato Nicola Zingaretti dopo che questi aveva commentato la probabile ricandidatura della Raggi come “una minaccia per i romani”.

Alle prossime elezioni per il Campidoglio il sindaco di Roma Virginia Raggi potrebbe ricandidarsi. “Ho ricevuto tante richieste – ha detto a Radio 24 – ma sono molto concentrata in questo momento a dare risposte alla città”.

Mentre il Movimento cinque stelle ne sta discutendo, il Pd fa sapere di non essere disposto ad alleanze. Addirittura, secondo quanto riportato dal Messaggero, un eventuale bis della Raggi per Nicola Zingaretti “più che una notizia, sarebbe una minaccia”.

Sul commento del segretario del Partito Democratico è intervenuta la senatrice Cinque stelle Barbara Lezzi che ha definito Zingaretti “un supereroe alla Salvini maniera, che imbraccia l’arma dei giornali e lancia un monito: la Raggi è una minaccia per Roma”.

La senatrice si chiede se Roma sia davvero minacciata dalla Raggia “o da chi vuole tornare a soffocarla tra i tentacoli del malaffare che l’hanno piegata ai debiti di tutti quelli che l’hanno amministrata”, riferendosi a Veltroni e Rutelli.

Barbara Lezzi: “Sinistra fasulla”

“La solita sinistra fasulla capace di mentire per assicurare solo se stessa” continua la senatrice, dimenticando che si tratta della stessa sinistra con cui è al governo.

Poi, a proposito della questione Atlantia, scrive: “Zingaretti dovrebbe dimostrare, ora più che mai, di avere le mani libere e di poter fare quello che Salvini non ha avuto il coraggio e l’interesse di fare”.

Quindi il sostegno al primo cittadino di Roma: “Prendo esempio da Virginia Raggi che non si è mai fermata, mai scoraggiata. Una donna di cui il M5S deve essere fiero e orgoglioso”.

Per la senatrice è evidente che non sarà Zingaretti a decidere se la Raggi potrà ricandidarsi oppure no. “Sarà il M5S a doverlo fare e, se si dovrà parlare di secondo mandato, ben venga. È giusto purché decidano i nostri iscritti”.

Personalmente consiglierei alla senatrice Lezzi di non preoccuparsi troppo. Zingaretti è lo stesso che un anno fa, a proposito di un governo Pd-5Stelle, parlava di “ipotesi prive di fondamento”Foto: You Tube