Digita per cercare

Salute

Bassetti sulle mascherine a scuola: «Demenziale» e cita le conseguenze

Condividi
bassetti sulle mascherine

Negli ultimi giorni il dottor Bassetti si è espresso in più occasioni sull’uso delle mascherine a scuola, sia per i più piccoli, sia per gli insegnanti.

L’infettivologo dell’ospedale San Martino di Genova da mesi cerca di abbassare i toni sul catastrofismo a cui sembra non vogliano rinunciare governo, media e altri colleghi.

Bassetti ha sempre sostenuto che le mascherine sono necessarie quando non è applicabile il distanziamento di sicurezza ma senza cadere nella “dittatura delle mascherine”.

Da giorni il tema scuola è diventato uno dei più discussi e l’infettivologo ha voluto commentare le modalità scelte.

Bambini con le mascherine: Bassetti dice no

In una delle ultime interviste rilasciate al programma Omnibus su La7, il professore è stato chiaro. «Se per caso tra 15 giorni i nostri figli e i nostri studenti non potranno andare o a scuola o all’università sarà un fallimento totale».

E ha aggiunto: «Pensare di mandare a scuola dei bambini per 8 ore con la mascherina è demenziale».

Per il professor Bassetti le scuole dovrebbero essere sicure a prescindere dalle mascherine perché ci sono stati sei mesi di tempo per metterle in sicurezza.

Anche nel suo ultimo post su Facebook ne ha parlato, condividendo il documento ufficiale dell’OMS e dell’UNICEF sull’uso delle mascherine per i bambini a scuola.

«Nel documento si dice chiaramente (e lo traduco per chi non conoscesse l’inglese), citando articoli scientifici pubblicati, che la mascherina chirurgica può causare ai bambini sulla base di esperienze di utilizzo: senso di calore, irritazione, difficoltà respiratorie, fastidio, difficoltà di concentrazione, distrazione e bassa accettazione della maschera stessa».

In più Bassetti ha aggiunto che l’efficacia delle mascherine non è stata dimostrata durante il gioco e le attività fisiche.

«Negli adulti la maschera chirurgica ha ridotto la capacità cardio-polmonare durante gli sforzi (non fanno uno sforzo i nostri ragazzi durante le interrogazioni?)»

Anche durante il suo intervento a Ominbus Bassetti ha parlato dei danni che avrebbero potuto causare le mascherine negli adulti.

La conduttrice ha chiesto al medico: «Cosa succede se io parlo con la mascherina? È vero che dopo 15 minuti perdo lucidità?»

Bassetti ha risposto «Purtroppo c’è una iper concentrazione di anidride carbonica. Si può perdere lucidità e si possono avere alterazioni significative di quelli che sono i parametri del respiro». Foto: YouTube