Digita per cercare

Italia

La bella lettera dei nigeriani alla famiglia Esposito: «Ero cliente di Ulderico»

Condividi
ulderico esposito

Omeliko Mike, Presidente della Comunità Nigeriana in Campania, chiede scusa a nome di tutti per la morte di Ulderico Esposito.

Ieri il nostro sito aveva riportato la notizia del decesso del tabaccaio napoletano morto dopo una vile aggressione da parte di un nigeriano.

Il fatto avvenne il 9 giugno scorso nella stazione di Chiaiano. Il tabaccaio si è spento nella notte tra il 3 e il 4 luglio all’ospedale Cardarelli di Napoli dopo un mese di agonia: aveva 52 anni.

Stamane riceviamo via email un comunicato da parte di Omeliko Mike, President Nigerian Community in Campania (Presidente della Comunità Nigeriana in Campania), in cui chiede scusa a nome di tutta la comunità.

La lettera di scuse per la morte di Ulderico Esposito

Un gesto molto bello che riteniamo giusto condividere con i nostri lettori nella speranza che giunga anche alla famiglia del povero Ulderico.

Alla famiglia di Ulderico Esposito. Io, Omeliko Mike, a nome della comunità Nigeriani del Mugnano di Napoli, del comune di Napoli, della Campania e di tutta Italia, chiedo scusa alla famiglia di Ulderico Esposito e al defunto Ulderico.

Un cordialissimo giornalaio della stazione di Chiaiano di Napoli ha perso la vita in una colluttazione per mano di un 32enne presunto Nigeriano.

Oggi vorrei associarmi alla famiglia e condividere il loro dolore per la perdita di Ulderico Esposito: un marito, un padre a un amico sociale.

Di certo il lutto della famiglia è un lutto di tutti noi. Il Sig. Ulderico Esposito, nel corso nella mia vita da studente, mi servì pure i biglietti del metro e a volte le riviste informatiche, quando ci passavo per comprarli. Il suo sorriso sempre stampato in faccia mi è rimasto.

Io e i miei connazionali siamo uniti alla famiglia per condannare ogni forma di violenza che sta decimando la nostra società sociale e civile.

La violenza non ha colore o nazione e denunceremo sempre, senza condizioni, ogni forma di violenza.

Consapevole del dolore della famiglia e di non avere le giuste parole per confortarla, prego il nostro Signore affinché dia alla famiglia il grande cuore per sopportare la perdita di Ulderico Esposito. Cordiali saluti, Mr. Omeliko Mike. – President Nigerian Community in Campania.