Digita per cercare

Italia

Bimbo di 3 anni trovato svenuto nella piscina gonfiabile dell’asilo: è grave

Condividi
piscina gonfiabile

Un bambino di 3 anni è ricoverato in gravi condizioni dopo aver perso i sensi nella piscina gonfiabile dell’asilo. Il fatto è accaduto oggi a Vigasio, in provincia di Verona.

L’asilo nido aveva sistemato in giardino una piscina gonfiabile per permettere ai bambini di rinfrescarsi un po’.

Quando le maestre si sono accorte che il bimbo era svenuto, lo hanno tirato fuori dalla piscina, hanno praticato le manovre di primo soccorso e hanno chiamato il 118.

Potrebbe interessarti anche: “Scandaloso regalo di alcuni genitori a una maestra di Torino: bell’esempio”

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, sembrerebbe che il piccolo sia rimasto troppo a lungo in acqua. In seguito ha perso i sensi e ha rischiato di annegare.

Un incidente drammatico che ha scosso tutti e che poteva terminare in tragedia. In questi casi, ogni minuto è prezioso.

Fortunatamente il bambino è stato tolto dall’acqua prima che annegasse. Poi è stato immediatamente trasportato d’urgenza con l’elicottero all’ospedale di Borgo Trento, in codice rosso.

Adesso ​si trova in terapia intensiva, in gravi condizioni.