Digita per cercare

Italia

Bimbo di 5 anni rimane solo: i genitori positivi sono ricoverati

Condividi
Bimbo di 5 anni

La mamma e il papà sono positivi al coronavirus e ricoverati in ospedale in gravi condizioni e il bimbo di 5 anni è rimasto solo in casa.

La pandemia di Coronavirus sta creando molti problemi e disagi a causa della facilità con cui sembra diffondersi.

Per questo motivo il governo italiano ha preso misure drastiche per cercare di contenere il contagio, ma la diffusione della malattia sta preoccupando un po’ tutti.

E ciò che è successo a un bimbo di 5 anni ha letteralmente scosso la sua città e ci fa interrogare sull’entità di questa pandemia.

I genitori in gravi condizioni in ospedale: bimbo di 5 anni isolato in quarantena

Come riporta il Corriere dell’Umbria, il fatto è accaduto ad Ancona: il bimbo non ha alcun parente oltre ai genitori che possano accudirlo.

Valeria Mancinelli, Sindaco di Ancona, ha spiegato che non è stato affatto facile preparare una sistemazione adeguata per il bimbo.

I servizi sociali sono adesso impegnati a ricostruire tutta la rete di contatti che la famiglia potrebbe aver avuto negli ultimi giorni prima del ricovero.

Per svolgere questo lavoro in maniera precisa i servizi sociali hanno richiesto aiuto anche alla scuola che il bimbo frequentava prima della chiusura.

Al momento il bimbo si trova insieme a tre operatori specializzati e adeguatamente attrezzati che lo seguono senza sosta per offrigli sostegno fisico e psicologico.

Non è stata fatta alcuna menzione, invece, sul fatto che il padre e la madre del bimbo soffrissero di qualche patologia pregressa.

La notizia arriva in una giornata nella quale la Regione Marche ha quasi raggiunto la soglia di 3.200 contagiati con 336 vittime.

I dati si aggiungono a quelli di tutta Italia che secondo le fonti governative al 26 Marzo conterebbero più di 62 mila casi positivi, con più di 10.000 guariti e 8.000 morti, anche se il numero di questi ultimi è ancora in attesa di conferma ISS.