Digita per cercare

Salute

Stanca della solita ceretta? Ecco come puoi eliminare i peli in modo naturale

Condividi
ceretta

Ceretta classica addio: esiste un metodo naturale molto efficace per eliminare i peli superflui. Ci si può depilare infatti usando limone, bicarbonato e zucchero.

La cosa positiva di questo metodo, oltre ad essere completamente naturale e privo di sostanze chimiche, è che lo puoi provare tranquillamente a casa tua.

Ti potrebbe interessare anche: “Frutta a fine pasto? Ecco perché è il momento più sbagliato per mangiarla

Stanca della solita ceretta? Ecco qualche alternativa 100% naturale:

Uno dei metodi alternativi più noti ed utilizzati, è sicuramente quello del “caramello”, ottenuto con zucchero e limone. La realizzazione è molto semplice: basterà sciogliere dello zucchero in una pentola con del succo di limone e dell’acqua.

Bisognerà mescolare con cura fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto, continuando ancora un pochino fino ad arrivare alla bollitura.

Capirete che il composto è pronto quando avrete ottenuto una pasta appiccicosa e dorata, simile appunto al caramello.

Molto importante: fate raffreddare prima dell’applicazione

Una volta intiepidita, applicate la pasta sulla pelle e poi strappate in direzione opposta alla crescita del pelo, proprio come si fa per la comune ceretta.

Un altro metodo naturale molto utilizzato è quello del bicarbonato. In questo caso dovrete scioglierne un cucchiaio in un bicchiere di acqua bollente. Immergetevi delle bende e poi applicatele sulle gambe.

Mettetevi al sole e aspettate che si secchino, poi rimuovetele effettuando un leggero sfregamento. In questo modo eliminerete gran parte dei peli.

C’è chi addirittura lascia le bende tutta la notte, ma ovviamente questo metodo è meno pratico.

Potrebbe interessarti anche: “Usare il bicarbonato per il corpo: ecco 5 modi impensabili ed economici”

Come ultimo rimedio naturale, troviamo un insolito mix di ingredienti: pepe bianco, canfora e olio di mandorle dolci. 

Anche qui si devono mescolare le tre cose, ottenendo un composto morbido e abbastanza denso da applicare poi sulle gambe.

In questo caso basterà lasciare in posa per una quindicina di minuti e poi risciacquare con abbondante acqua. Si garantiscono ottimi risultati, addirittura migliori della ceretta dell’estetista.