Digita per cercare

Mondo

Ecco cos’ha fatto un politico russo per contrastare il virus

Condividi
politico russo

Un politico russo e consigliere comunale ha deciso di compiere un gesto importante a favore dei suoi cittadini per la lotta al coronavirus.

Mentre in Italia e in Europa regna l’incertezza politica sul coronavirus, in Russia qualche politico non ha esitato a passare all’azione.

Gli abitanti del distretto di Gary nella regione di Orenburg nella Russia meridionale al confine col Kazakistan si ricorderanno a lungo del loro politico.

Ilyas Mamedov è consigliere comunale di zona del partito “Russia Unita” e ha deciso di investire parte dei suoi soldi per difendere la popolazione della sua regione dal coronavirus.

Politico russo regala 44 mila mascherine ai residenti della sua regione

Come riportato sulla pagina Facebook di “Russia Unita“, il politico ha acquistato 44 mila mascherine da destinare gratuitamente agli abitanti della regione di Orenburg.

Inoltre si è incaricato di distribuire personalmente il primo lotto di quelle mascherine mediche ai residenti del distretto di Gary.

Insieme alle mascherine il politico ha ricordato ai suoi concittadini la necessità di seguire le regole e in modo particolare di lavarsi le mani.

Il partito di “Russia Unita” di cui il politico fa parte ha inoltre realizzato più di cento mascherine grazie al lavoro di un team composto interamente da donne.

i veterani della Seconda Guerra Mondiale, i poveri e i cittadini con disabilità hanno ricevuto in dono quest’ultime mascherine.

I volontari e gli attivisti forniscono inoltre assistenza costante alle persone considerate a rischio e affette da patologie.

In questo senso hanno istituito un centro di volontariato a cui i cittadini possono chiamare per avere assistenza sulla prevenzione del coronavirus.

Ti potrebbe interessare anche: Vede la fila di persone senza soldi, ritira 10000$ e ne regala 100 a tutti

Se in Europa e negli Stati Uniti il politico del momento brancola nell’incertezza, altrove c’è chi scende sul campo per fare qualcosa di concreto.