Digita per cercare

Sport e Giochi

Cristiano Ronaldo vuole voltare pagina: è alla ricerca della sua rivincita

Condividi
cristiano ronaldo

Cristiano Ronaldo vuole voltare pagina in vista della partita con la Spal di sabato prossimo ed è alla ricerca della sua rivincita.

A causa di un lieve affaticamento a un adduttore, il cinque volte Pallone d’Oro e asso della Juventus non ha potuto prendere parte alla serata alla Scala indetta dai vertici del calcio mondiale.

Il prestigioso The Best Fifa Football Awards 2019 è stato dato a un incredulo Lionel Messi che, dopo una stagione non particolarmente esaltante, se l’è trovato tra le mani.

Questo riconoscimento è un premio per il miglior calciatore del mondo assegnato da commissari tecnici, tifosi, capitani e giornalisti.

L’argentino in forza al Barça, in un colpo solo, ha battuto il rivale di sempre Ronaldo e l’olandese Virgil Van Dijk, difensore del Liverpool inizialmente dato per grande favorito.

L’asso di Madera ha saputo ben digerire il boccone amaro che la Fifa gli ha propinato ed è fermamente convinto che ci sarà una sua rivincita quanto prima.

La sua forma mentis è proiettata a una continua ricerca di successo che non lo fa mai essere appagato completamente. Ma anche se non ha centrato l’obiettivo, l’enorme stima che il mondo calcistico nutre per lui e il suo talento rimane indiscussa.

Juventus: Cristiano Ronaldo è focalizzato sui suoi prossimi impegni

La concentrazione di CR7 oggi è focalizzata sui suoi due prossimi impegni: la partita di campionato contro la Spal, che avrà luogo sabato prossimo, e l’impegno di Champions League contro il Bayer Leverkusen valido per la seconda giornata del Gruppo D e che si svolgerà all’Allianz Stadium di Torino, martedì primo ottobre 2019.

La delusione però c’è stata e sono proprio tanti gli estimatori del fuoriclasse di Funchal che ritengono che proprio lui meritasse il prestigioso riconoscimento.

Un’occasione mancata questa volta ma c’è da scommetterci che in un futuro, neanche troppo lontano, ce ne saranno tante altre. – Foto YouTube