sfero banner
HomePoliticaDe Pierro, all'improvviso il genio: «Propongo un marchio per i novax»

De Pierro, all’improvviso il genio: «Propongo un marchio per i novax»

Il giornalista romano Antonello De Pierro ha postato un tweet proponendo di marchiare i novax per escluderli dalla vita sociale.

“Da amministratore pubblico con 3 cariche elettive avanzo una proposta. Dotiamo tutti i non vaccinati di un segno distintivo in modo da inibire loro ogni accesso alla vita sociale. Un marchio novax. Ognuno potrà tenere a distanza gli untori”.

A scrivere queste parole è stato Antonello De Pierro, giornalista e presidente del movimento politico Italia dei Diritti. In tanti hanno risposto al tweet del giornalista. “Vergognati” ha scritto Elisabetta. “Una stella gialla magari, che dici?” ha commentato Valentina.

I commenti sono tutti negativi e lui ha provato a metterci una pezza, peggio del buco: “Con rammarico – ha scritto – prendo atto che in queste ore sono vittima della violenza verbale dei novax dopo un post innocente”.

Secondo De Pierro il suo post sarebbe innocente. “Da persone di destra mi arrivano accuse di nazismoha continuato a scrivere. “Un cartellino nei luoghi pubblici ai non vaccinati invece di un greenpass. Più libertà per i novax. Tutto qui”.

“Tutto qui”, il giornalista proprio non ci arriva e ribadisce la sua proposta. Niente scuse e  nessuna ammenda, De Pierro vuole un segno distintivo per chi ha scelto di non vaccinarsi.