Digita per cercare

Politica

Delmastro, grande figuraccia di Di Maio: «Non ti lasceremo tregua» – Video

Condividi
delmastro di maio

Il deputato di Fratelli d’Italia Andrea Delmastro ha pubblicato un video nel quale accusa il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio di voler spendere una parte dei soldi del Revovery Fund per il rifacimento della Franesina.

“Ancora una volta ti abbiamo beccato con le mani nella marmellata”. Sono le parole del parlamentare Andrea Delmastro rivolte al Ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Il deputato di Fratelli d’Italia ha fatto riferimento a una notizia ripresa da Libero quotidiano nella quale si parlava di 60 milioni di fondi europei destinati al rifacimento di pavimenti e infissi alla Farnesina.

“Hai mandato in Europa la richiesta, al capitolo 770 e 772 del Recovery Fund, di 46 milioni di euro per rifare gli infissi e l’impianto di riscaldamento e raffreddamento del Ministero degli Esteri, della tua Farnesina” ha spiegato Delmastro.

Delmastro a Di Maio: “Sei il principe della peggiore casta dell’Italia”

“Ti comporti come un faraone, magnifichi la tua corte al posto di pensare all’Italia. Abbiamo una nazione che farà meno 12% di PIL e una disoccupazione che galoppa”.

“Nelle scuole – continua il deputato – mancano le cattedre per gli insegnanti di sostegno per i ragazzi disabili. Le partite iva soffocano, le imprese chiudono e tu come usi il Revovery Fund? Per magnificare la tua sede come un satrapo orientale?”

Delmastro ha ricordato a Di Maio il ruolo che occupa e che i soldi del Revovery Fund servono per poter rilanciare l’Italia.

“Ricordati soprattutto che sei entrato nel Palazzo al grido di vaffa e contro la casta mentre oggi sei ignobilmente, immoralmente, il principe della peggiore casta dell’Italia”.

Il suo messaggio al Ministro degli Esteri termina con un avvertimento. “Ti inseguiremo, ti staremo dietro. Ti conviene velocemente ritirare questa immonda richiesta perché non ti lasceremo tregua. Come Fratelli d’Italia, come capo gruppo in Commissione Esteri del mio partito ho già presentato un’interrogazione”. Foto Delmastro: YouTube – Di Maio: YouTube