sfero banner
HomeLe opinioni di Oltre TvDiesel e benzina, le accise più care d'Europa: e le promesse di...

Diesel e benzina, le accise più care d’Europa: e le promesse di Salvini?

Il costo al litro del diesel in Italia arriva a 1,487 euro, il più caro in assoluto tra tutti i paesi della Comunità Europea.

La media europea è di 1,329 euro al litro. Tra i più bassi troviamo: Austria a 1,192, Germania a 1,242 euro e Spagna a 1,213 euro. A far schizzare alle stelle il prezzo in Italia sarebbero le famose accise.

Se per il diesel l’Italia si colloca al primo posto, per la benzina non va molto meglio: con 1,599 euro al litro siamo al quarto posto dietro Paesi Bassi, Grecia e Danimarca.

È la ricerca del Centro Studi ImpresaLavoro, basata sui dati di MEF e Commissione europea, a far emergere i dati che dimostrano l’influenza delle accise sul prezzo di diesel e benzina.

In Italia il diesel più caro d’Europa

Aiuta l'informazione libera di Oltre Tv

Nonostante l’abolizione delle accise fosse uno dei cavalli di battaglia del ministro Salvini in campagna elettorale, sono proprio quest’ultime a gravare sulle tasche degli italiani.

Le tasse in Italia costituiscono infatti il 59,6% del prezzo finale del diesel mentre nel resto dell’Europa l’influenza media delle tasse è del 54,6%.

Sulla benzina costituiscono invece il 63,5% del prezzo finale mentre la media europea è di 60,2%: Francia, Germania e Spagna sono i paesi dove le tasse pesano meno sul prezzo finale.

Il presidente di ImpresaLavoro Massimo Blasoni ha dichiarato ad AskaNews: “Questi numeri preoccupano soprattutto perché non sono state ancora individuate le risorse per disinnescare le clausole di salvaguardia“.

Continua: “In assenza di coperture alternative, esse scatterebbero dal primo gennaio 2020 facendo aumentare l’Iva (dal 22 al 25,2% quella ordinaria e dal 10% al 13% quella agevolata) e le accise sui carburanti per un valore pari a 400 milioni di euro l’anno. Al momento il 63,5% del prezzo finale della benzina è costituito da tasse e non dimentichiamo che l’Iva si applica anche sulle accise“.

Le promesse elettorali di Salvini sono andate letteralmente in fumo. Le nuove elezioni potranno cambiare qualcosa per le tasche degli italiani?