sfero banner
HomeMondoDurante i funerali derubava le case delle famiglie in lutto

Durante i funerali derubava le case delle famiglie in lutto

Una donna è accusata di aver usato dei necrologi per prendere di mira e derubare delle abitazioni mentre le famiglie partecipavano ai funerali dei loro cari.

Sul capo di Latonia Stewart una 30enne di New York, pendono diverse accuse, tra cui sei capi di furto con scasso di secondo grado.

La donna del Bronx è stata anche accusata di possesso di proprietà rubata. Secondo i funzionari della contea tra dicembre 2017 e maggio 2018, Stewart ha svaligiato sei case della contea di Westchester che ha trovato mentre sfogliava necrologi online.

Secondo le autorità ha fatto irruzione nelle case usando una mazza, rubando gioielli, argenteria e altri oggetti di valore.

È assolutamente spaventoso che le persone in lutto per la perdita di una persona cara siano state specificamente prese di mira e sfruttate in modo così crudele e atroce“, ha dichiarato il procuratore distrettuale della contea di Westchester, Miriam Rocah in una nota. “Spero che questo verdetto porti un po’ di conforto alle vittime“. Ha aggiunto il procuratore.

Cercava i funerali in un sito web di necrologi

La polizia di Greenburgh ha arrestato la Stewart nel maggio 2018. La donna era stata avvistata mentre lasciava una delle case che è accusata di aver svaligiato.

poliziotti hanno trovato gioielli nell’auto e un sito web con un necrologio è stato visualizzato sul suo cellulare. Altri beni rubati e strumenti da scassinatore sono stati trovati nella sua casa nel Bronx.

La donna rischia dai 3 ai 15 anni di prigione per ciascuno dei sei capi di furto con scasso, secondo l’ufficio del procuratore distrettuale. L’udienza è prevista per il 22 novembre.