Digita per cercare

Politica

Franceschini rilancia e Zingaretti approva: PD e 5S insieme alle regionali?

Condividi
regionali

Elezioni regionali: Dario Franceschini invita il Movimenti Cinque Stelle ad una alleanza per sconfiggere la destra di Salvini. L’idea piace anche a Zingaretti

Nel mese di Luglio, in una intervista al Corriere, Dario Franceschini disse che i Cinque Stelle erano diversi dalla Lega e che insieme, avrebbero potuto difendere certi valori. Fu una vera e propria apertura da parte del PD nei confronti del M5S.

Apertura che non fu per niente presa in considerazione dal Movimento, ecco cosa scrisse Di Maio in proposito: “Ci provocano in tutti i modi, ma forse non hanno ancora capito una cosa: noi siamo orgogliosamente diversi da tutti gli altri. E lo abbiamo dimostrato in questi anni con i fatti”.

Poi continua: “Ultimamente i giornali non fanno altro che scrivere di un’alleanza tra Pd e MoVimento in procinto di decollare. A giorni alterni anche esponenti di spessore del Partito democratico provano ad aprire al MoVimento, ad esempio oggi lo fa Dario Franceschini con un’intervista rilasciata al Corriere. Quanta fantasia!” 

Elezioni regionali: realtà o fantasia?

Già, quanta fantasia! E invece Franceschini ha avuto ragione e forte di questo, rilancia: “Se centrosinistra e Movimento 5Stelle – dice in una intervista a Repubblica – lavoreranno bene nel nuovo governo, potremo presentarci insieme già alle regionali. E’ difficile, ma dobbiamo provarci. Per battere questa destra, ne vale la pena”.

Le dichiarazioni di luglio scaturirono parecchie polemiche all’interno del Partito Democratico mentre adesso, il segretario Zingaretti ci fa sapere che un’alleanza con i Cinque Stelle alle prossime elezioni regionali è possibile.

“L’idea di Franceschini è corretta – dice Nicola Zingaretti -. Bisogna rispettare le realtà locali, ma se governiamo su un programma chiaro l’Italia, perché non provare anche nelle Regioni ad aprire un processo per rinnovare e cambiare?”. 

A frenare gli entusiasmi è il sindaco di Torino Chiara Appendino: “Per quanto ci riguarda, non è assolutamente prevista una alleanza col Pd ma ben vengano, se ci sono, convergenze su temi programmatici al centro dell’agenda nazionale, come ambiente e innovazione”.

Sarebbe interessante scoprire cosa ne pensano i dirigenti del Movimento Cinque Stelle anche se, potrebbe trattarsi di pura fantasia…