Digita per cercare

Spettacoli

Fast and Furious 9, grave incidente sul set: Vin Diesel era pallido, tremava

Condividi
fast and furious

Incidente grave sul set di Fast and Furious 9: un attore è rimasto ferito in modo preoccupante, tutto il cast è sotto shock.

Fast and Furious, per chi non lo conoscesse, è una fortunata serie di film in cui a farla da padrone sono macchine bellissime, modificate e velocissime.

Alla base ci sono corse e gare emozionanti con bolidi meravigliosi. I protagonisti inizialmente erano Dominic Toretto, interpretato da Vin Diesel e Brian O’Conner, interpretato da Paul Walker.

Dopo la prematura scomparsa di Walker la trama del film è stata cambiata e Vin Diesel di fatto è rimasto l’unico protagonista.

La serie infatti non è nuova a inconvenienti dalle gravi conseguenze, tanto che alcuni iniziano a dire che sia maledetta. Nel 2013 Walker ha perso la vita, a soli 40 anni, proprio in un incidente d’auto.

Era insieme a un amico, il guidatore, di ritorno da un evento benefico. La vettura sulla quale viaggiavano si è schiantata contro un albero e un lampione e ha preso fuoco.

Questa volta stava per perdere la vita Joe Watts, stuntman di Vin Diesel. Il ragazzo non è nuovo nell’ambiente e aveva fatto già molti film come Kingsman, Jurassic World, Mission Impossible, Spider-Man e Game of Thrones.

Incidente sul set di Fast and Furious 9, Vin Diesel era pallido, tremava

Joe, durante le riprese di Fast and Furious 9, è caduto di testa mentre girava una scena in cui doveva saltare da un balcone, facendo un volo da nove metri di altezza.

Joe Watts è stato immediatamente trasportato in ospedale d’urgenza dove gli è stato imposto il coma farmacologico. La situazione appare critica ma sotto controllo.

La fidanzata ha dichiarato: “È stabile ed è stato monitorato con attenzione per tutta la notte. Lo amo così tanto e il mio cuore è in frantumi. Ha tutta la sua famiglia e gli amici al suo fianco“.

La situazione è apparsa subito gravissima, tanto che Vin Diesel è rimasto paonazzo e sotto shock per molti minuti dopo l’accaduto.

Per l’attore deve essere sembrato un bruttissimo deja-vu: nel 2002 è morto un altro suo stuntman, Harry O’Connor, a causa di un imprevisto sul set di xXx.

Nel frattempo le riprese di Fast and Furious 9 sono state interrotte fino a data da destinarsi, gli inquirenti stanno analizzato i filmati dell’accaduto.