Digita per cercare

Sport e Giochi

Ritorna alla vittoria la Fiorentina: ecco tutti i risultati della serie A

Condividi
fiorentina

Dopo un lungo digiuno e critiche ritorna a vincere la Fiorentina all’Artemio Franchi: un netto 3 a 1 in un derby regionale contro l’Empoli permette ai viola di smuovere la classifica

Sotto inaspettatamente di una rete, la Fiorentina si riprende e pareggia prima della fine del primo tempo con Mirallas su assist di Simeone.

È lo stesso Simeone a riportare in vantaggio la Fiorentina siglando la rete del 2 a 0 e poi esulta sotto la curva mettendosi l’indice alla bocca in segno di “silenzio”.

Nella giornata di Sabato si sono giocati anche due anticipi: l’Inter di Spalletti ospitava l’Udinese e presentava al pubblico di San Siro il nuovo arrivato in società, Giuseppe Marotta.

Il posticipo del sabato era il derby della mole, Juventus contro Torino, la vecchia signora contro i granata nella cornice dell’Allianz stadium.

L’Inter invece doveva riscattare la cocente eliminazione dalla Champions League davanti al pubblico di San Siro: al cospetto aveva l’Udinese, una squadra che quest’anno fatica molto.

Entrambe le partite finiscono 1 a 0, entrambe decise da due calci di rigore: per i nerazzurri segna dal dischetto il solito Icardi mentre per i bianconeri segna Cristiano Ronaldo.

Il rigore dell’Inter viene assegnato con l’aiuto del Var: se non ci fosse stato l’intervento della moviola in campo l’arbitro non avrebbe visto il rigore; a Torino qualche polemica per un probabile rigore non assegnato ai granata.

Non solo Fiorentina, anche Napoli e Roma vincono

Non solo la Fiorentina torna alla vittoria dopo circa 2 mesi, anche Napoli e Roma vincono i loro match non senza faticare rispettivamente contro Cagliari e Genoa.

Il Napoli passa in Sardegna con il punteggio di 1 a 0 con un gol del ritrovato Arcadius Milik che insacca il gol vittoria nei minuti di recupero di una partita complicata.

La Roma invece prova ancora a mettersi in difficoltà da sola e a mettere in difficoltà sopratutto l’allenatore Di Francesco, da qualche settimana al centro di contestazioni e polemiche.

I giallorossi vincono la gara con il Genoa con il punteggio di 3 a 2. I grifoni passano in vantaggio con Piatek che sembra aver ritrovato la via del gol con l’arrivo di Prandelli sulla panchina rossoblu.

La Roma riacciuffa il risultato per 2 volte prima con Fazio e poi con Kluivert, che risponde alla rete di Hilijemark. Chiude il confronto il gol di Cristante che fissa il risultato sul 3 a 2.

Le altre partite sono: Spal – Chievo 0 a 0; Frosinone – Sassuolo 0 a 2 e Sampdoria – Parma 2 – 0. Per la Samp trova ancora una volta il gol Quagliarella, fresco di rinnovo di contratto.

Mancano all’appello solo Lazio e Milan, le due squadre che al momento si giocano il quarto posto. La Lazio verrà ospitata dall’Atalanta mentre il Milan riceverà il Bologna dell’ex Pippo Inzaghi.

La classifica ad oggi resta invariata con la Juventus che domina il campionato, Napoli ed Inter ad inseguire e poi il gruppo degli altri inseguitori che Domenica dopo Domenica si contenderanno l’accesso alla Champions League.