Digita per cercare

Spettacoli

Francesca De André a Mila, modella marocchina, prima: ‘Scimmia!’ e poi…

Condividi
francesca de andré

È di nuovo la nipote di Faber a rendersi protagonista di questo Grande Fratello 16. Francesca De André rischia di nuovo la squalifica dal programma.

Aveva fatto polemica la scorsa settimana la frase della De André che dopo aver visto le foto del suo ex e del presunto tradimento del fidanzato è sbottata con un: “Lo brucio vivo”.

Sul caso era intervenuta anche Gessica Notaro che aveva chiesto al Grande Fratello di prendere seri provvedimenti nei confronti di Francesca per la gravità delle parole usate.

La finalista di Miss Italia, vittima di un attacco con l’acido da parte del suo ex ragazzo, ha colpevolizzato quelle parole specialmente perché dette in un contesto televisivo.

Cosa ha combinato questa volta Francesca De André?

Che tra Mila e Francesca non scorra buon sangue non è una novità, ma in pochi giorni la De André ha offeso già in due occasioni la modella di origine marocchina.

Qualche giorno fa, durante una lite, Francesca si era già rivolta in modo del tutto inappropriato a Mila dicendole: “Scimmia”.

In quell’occasione era intervenuta anche Valentina Vignali per placare l’irriverente De André consigliandole di smettere per non passare dalla parte del torto.

Ti potrebbe interessare anche: Rischio espulsione per due concorrenti del GF16: ecco cos’è successo

Ieri sera ha cominciato a girare un video che inchioderebbe Francesca dove si vedono i concorrenti seduti a tavola.

Infatti ha di nuovo attaccato Mila con la frase: “Fai come vuoi, basta che non lo chiedi a quella mongoloide”.

Sui social è scoppiata una bufera tra gli utenti che stufi dell’atteggiamento di Francesca chiedono a gran voce la sua espulsione.

Chissà se dopo questo ennesimo episodio la passerà ancora liscia o se la padrona di casa, Barbara D’Urso, nella puntata di stasera annuncerà già la sua squalifica.

Una cosa è certa: il pubblico del GF16 è tutto unito contro la De André che fin dal suo ingresso ha creato situazioni tese nella casa. Non ci resta che aspettare stasera per vedere cosa accadrà.