Digita per cercare

Salute

Uno dei più grandi scienziati del MIT ribalta tutto ciò che sappiamo sul virus

Condividi
Shiva Ayyadurai

Il dottor Shiva Ayyadurai, scienziato e ingegnere di origine indiana, ha rilasciato una discussa intervista in cui parla della pandemia di coronavirus.

Ieri il canale YouTube di Radio Radio Tv ha pubblicato la traduzione di un’intervista fatta al dottor Shiva Ayyadurai dal canale americano The Next News Network.

Il dottore si è laureato al Massachusetts Institute of Technology (MIT) in ingegneria e informatica e ha conseguito anche due master e un dottorato di ricerca in ingegneria biologica. È conosciuto come l’inventore delle Email.

Dopo questa scottante intervista molti urlano al complottismo ma le parole del dottor Shiva Ayyadurai stanno comunque rimbalzando in tutto il web.

Intervista tradotta del dottor Shiva Ayyadurai

L’intervista originale dura un’ora e mezzo ed è possibile ascoltarla in lingua inglese nel canale YouTube dell’emittente americana. Radio Radio Tv ne ha tradotto e doppiato una parte.

La prima settimana di marzo il dottor Shiva Ayyadurai ha pubblicato un tweet in cui affermava: «Come PhD in ingegneria biologica del MIT che studia e fa ricerche quasi ogni giorno sul sistema immunitario, la diffusione del panico da coronavirus  da parte del Deep State entrerà nella storia come una delle più grandi frodi per manipolare le economie, reprimere il dissenso e spingere per rendere i farmaci obbligatori».

Nella sua intervista ha ribadito il suo pensiero controcorrente rispetto ad altri esperti del settore: «Il sistema sanitario verso cui ci stiamo muovendo è un sistema totalmente verticale, controllato dalle grandi industrie farmaceutiche, agricole e dalle grandi industrie di produzione di vaccini».

Il dottor Shiva Ayyadurai ha continuato senza mezzi termini attaccando le industrie farmaceutiche che, per sua affermazione, sarebbero in crisi per la produzione di nuovi farmaci a causa di mancate autorizzazioni a procedere da parte della FDA.

Quindi si sarebbero concentrate sui vaccini per puro profitto, senza responsabilità e rischi, perché non possono essere denunciate.

Il dottor Shiva Ayyadurai è sicuro che sia opera del Deep State la diffusione della paura per obbligare le persone a vaccinarsi contro il coronavirus.

Questo, per ammissione del dottore, avviene «a causa dell’ignoranza nel campo medico. La maggior parte dei dottori in medicina non conoscono il funzionamento del sistema immunitario e non studiano nemmeno l’alimentazione».

Il segreto è nel sistema immunitario

Secondo il professore il vaccino non serve a nulla se conosciamo bene come funziona il sistema immunitario: «La verità è che il sistema immunitario si è evoluto in miliardi di anni, siamo cresciuti in batteri e virus e dovremmo giocare lì fuori, nella terra. Ecco come si attiva».

Parlando poi della situazione attuale delle nostre difese naturali ha affermato che «le persone hanno un sistema immunitario compromesso, cioè non lavorano a piena potenza».

«Come si ottiene un sistema immunitario debole? —ha continua Shiva Ayyadurai — Mangiando zucchero ogni giorno, seguendo una dieta priva di vitamina D e vitamina C insufficiente. Si tratta di salute immunitaria».

La soluzione è stare fuori al sole più tempo possibile o, se non è possibile farlo, prendere integratori di vitamina D.

Con l’abuso di zuccheri e pesticidi «stiamo come pompando questo virus. Il risultato è che le persone si nascondono in casa, si preparano ad accettare il fascismo, senza affrontare il problema fondamentale: il sistema immunitario».

Il dottor Shiva Ayyadurai ha proposto al presidente Trump un protocollo che comprende vitamina A, vitamina D, vitamina C e iodio.

Poi ha suggerito di dividere le persone in quattro gruppi: malati di Covid-19, immunodepressi, coloro in condizioni critiche e individui sani da trattare diversamente in base alle loro esigenze. Foto:YouTube