HomeMondoHeather Parisi mostra cosa può dire un VIP libero e senza paura...

Heather Parisi mostra cosa può dire un VIP libero e senza paura – VIDEO

In un post pubblicato ieri su Instagram, Heather Parisi ha voluto rispondere a tutti quelli che le chiedono come mai parla con tanta passione dell’attualità.

“Mai come in questo momento è dovere di ciascuno far sentire la propria voce – ha detto – per difendere il diritto alla libertà e al dissenso che in molti, compreso quello del mio Paese di origine gli Usa e del mio Paese di adozione l’Italia, stanno minacciando nel totale disprezzo di leggi e principi costituzionali”.

L’ex showgirl della televisione italiana ha posto una serie di domande. “Perché ci dobbiamo tutti vaccinare fingendo che ci vogliamo vaccinare? Ci obbligano anche a firmare un foglio dove si dice che non ci hanno obbligato e che accettiamo tutte le responsabilità di una scelta che non c’è. Perché si usano i più codardi mezzi di ricatto per costringere chi ha dubbi?”

Poi ha paragonato quello che lei ha definito un ricatto ai metodi della malavita organizzata. “Sono gli stessi metodi che usa la malavita organizzata: o paghi o ti brucio la casa! Si chiama estorsione. Gli Usa sono il Paese dei liberi: “Land of the Free”. Cosa ne è stato?”

L’appello di Heather Parisi a non chinare la testa

Aiuta l'informazione libera di Oltre Tv

“Non dobbiamo e non possiamo subire passivamente questo sopruso – ha continuato – non dobbiamo e non possiamo chinare il capo per comodità. Facciamo sentire la nostra voce oggi perché domani sarà troppo tardi”.

La ballerina ha chiesto a chi vuole far sentire la propria voce di farlo nel rispetto della legge ma con fermezza. “Senza farci intimorire dai mezzi manistream, che vogliono dipingerci come brutti, sporchi e cattivi”. Non lo siamo, siamo cittadini anche noi”.

Secondo Heather Parisi “abbiamo il diritto di scegliere in libertà, senza intimidazione, emarginazioni, ricatti e senza la minaccia di toglierci il lavoro e la vita sociale”.

Ecco come ha concluso il suo discorso: “Diciamo no al Green Pass, diciamo no alla discriminazione nei confronti di chi esercita la libera scelta di non vaccinarsi. No!” Foto: Instagram