Digita per cercare

Notizie

Influencer di Instagram pagate milioni di dollari per promuovere questo

Condividi
instagram

Foto Instagram – Siamo circondati da piattaforme virtuali dove sempre più persone passano il loro tempo e alcuni hanno imparato a sfruttarle bene.

È sempre più di moda la nuova figura “professionale” nata sul social di scambio foto e video più famoso al mondo: parliamo dell’Instagram influencer.

Nella maggior parte dei casi sono donne, bellissime, con fisici mozzafiato pagate dagli sponsor per pubblicare dei post pubblicitari.

Potrete immaginare il giro di soldi dietro a questa “professione”… o forse no. Infatti un post pubblicitario pubblicato su Instagram può arrivare a fruttare fino a un milione di dollari.

Da poco la BBC ha pubblicato un podcast intitolato “Million Pound Selfie Sell Off” che purtroppo non è riproducibile fuori dal Regno Unito, ma conferma questi guadagni da capogiro.

Ovviamente dipende da chi è l’influencer che pubblica il post e da quanti follower seguono i suoi account. Un esempio? Kylie Jenner, imprenditrice e modella, arriva a guadagnare fino a 776 mila dollari per ogni post pubblicato. Avete capito bene!

Nel video non ci si sofferma soltanto sugli introiti delle star dei social, ma viene messo in luce anche un aspetto un po’ più preoccupante.

Prodotti dimagranti pubblicizzati dalle star di Instagram

L’inchiesta lanciata da BBC denuncia questa attività poco salutare dello sponsorizzare prodotti dimagranti: bevande disintossicanti, pillole e polveroni proteici miracolosi.

Tra le star più attive troviamo le sorelle del clan Kardashian-Jenner, ma anche altri personaggi come Jamie Lynn Spears, sorella di Britney Spears e la cantante e attrice Vanessa Hudgens.

Dietro a questa forma pubblicitaria è nascosto un pericolo per i follower, perché le influencer su Instagram non parlano mai degli eventuali rischi del prodotto pubblicizzato.

Il professor Stephen Powis, direttore del Servizio sanitario britannico denuncia in un articolo della BBC di inizio febbraio:

«Questi prodotti sono nel migliore dei casi inefficaci e nel peggiore dei casi pericolosi. In generale hanno un effetto dannoso sulla salute fisica e mentale dei giovani. Prendere qualsiasi sostanza, senza un consiglio o supporto medico, è un rischio».

La preoccupazione del professore si incentra sul pubblico delle Influencer composto per la maggior parte da giovani facilmente influenzabili:

«Instagram e in generale la società devono impedire alle persone famose e alle aziende di fare questo tipo di pubblicità. Gli influencer devono agire in modo più consapevole».

È già successo in passato infatti che si scatenasse una bufera per dei post pubblicati, come un tè disintossicante dagli effetti dubbi pubblicizzato da Kylie Jenner o i lecca lecca soppressori di appetito pubblicizzati da Kim Kardashian.

Quello che viene chiesto a queste star è di agire più responsabilmente nei confronti dei loro fan e mettere in luce gli aspetti di quello che pubblicizzano.