Digita per cercare

Politica

Jerry Calà insultato da una dirigente del Pd: «È un cretino senza talento»

Condividi
jerry calà

L’attore comico Jerry Calà offeso da una dirigente del Partito Democratico: “Un cretino senza talento”.

Ebbene sì, riusciamo a scatenare risse anche sulle dichiarazioni di un attore italiano: delirio politico su Jerry Calà.

A scatenare le polemiche un post Facebook della dirigente provinciale del PD di Salerno, Anna Rita Leonardi, che commenta una dichiarazione di Jerry Calà rilasciata a Il Giornale.

L’attore aveva detto di lavorare poco nel cinema “perché non odoro di sinistra e non invoglio i registi. Per carità, non è una lamentela, soltanto un’amara considerazione”.

E questo è il commento della dirigente PD: “Quella sottospecie di comico fallito di Jerry Calà ci dice che il cinema non lo vuole perché ‘non odora di sinistra’. Tranquillizzatelo. Il cinema non lo vuole, semplicemente, perché è un cretino senza talento”.

dirigente pd

E meno male che la sinistra critica aspramente la destra “populista” per toni e modi che usa nei confronti degli avversari.

Diciamo che la dirigente si è sbilanciata un tantino, e infatti ecco le scuse, sempre via Facebook, giunte appena 30 minuti fa: “Ho provveduto a porgere a Jerry Calà le scuse personali per alcune parole “eccessive” che gli ho rivolto”.

E continua: “Chi critica deve sempre farlo con misura, e quando esagera deve ammetterlo con onestà (anche quando pensa di aver ragione). Detto ciò presto lo andrò a conoscere e ci stringeremo la mano”.

Jerry Calà mortificato due volte

Ora non so voi cosa ne pensiate ma quando scrive di aver ragione non credo abbia recuperato un granché: sembra un “ti chiedo scusa ma resti un cretino senza talento”.

Evidentemente Calà non deve suscitare alcuna simpatia alla dirigente di Salerno. Ma fortunatamente arrivano i soccorsi.

Ecco spuntare Giorgia Meloni che prima difende Jerry e poi lo invita alla manifestazione Atreju che si terrà a Roma dal venti al ventidue settembre.

“Anche nel mondo dello spettacolo il fanatismo ideologico fa da padrone… Vieni a suonare ad #Atreju19. Sei il benvenuto. Forza Jerry!”.

Anche nel mondo dello spettacolo il fanatismo ideologico fa da padrone… Vieni a suonare ad #Atreju19. Sei il benvenuto. Forza Jerry!

Posted by Giorgia Meloni on Friday, July 26, 2019