Il dominio e il sito oltre.tv sono in vendita. Per informazioni scrivere a [email protected].
——————————
The Oltre.tv domain and website are for sale. For information write to [email protected].

HomeItaliaLangelo Faenza, malore improvviso, ultime parole alla madre: Sono stanco

Langelo Faenza, malore improvviso, ultime parole alla madre: Sono stanco

L’uomo di 31 anni è stato trovato morto nel suo letto. Le ultime parole di Langelo Faenza alla madre: «Sono stanco, non mi svegliare presto».

La tragedia si è consumata ad Avezzano, in provincia de L’Aquila. Un giovane uomo ha perso la vita durante il sonno e nei prossimi giorni l’autopsia dovrebbe chiarire le cause del malore fatale.

A trovare il corpo senza vita di Langelo Faenza è stata la madre al suo rientro dopo il lavoro. Sul posto sono intervenuti la polizia e i sanitari che non hanno potuto fare altro che dichiararne il decesso.

La sera precedente all’accaduto il 31enne stava bene e aveva chiesto alla madre di non svegliarlo presto al mattino perché si sentiva molto stanco.

L’uomo attualmente lavorava come cameriere in un ristorante ma stava organizzano la stagione estiva cercando lavoro sulla costa adriatica.

Langelo Faenza era molto legato alla madre che adesso non si rassegna alla morte improvvisa del figlio. Il giovane lascia anche il padre e una sorella.

Sul luogo della tragedia è intervenuto il reparto investigazioni scientifiche e dai primi esami sul corpo del giovane non sono stati rinvenuti segni di violenza.

Le autorità hanno ipotizzato un malore improvviso e fatale nel sonno. La salma è stata trasferita all’obitorio di Avezzano dove un perito, nominato dal magistrato, accerterà le cause del decesso.

Non è ancora stato chiarito se sul caso sia stata aperta o meno un’indagine ma le autorità hanno trattenuto il cellulare e stanno cercando di ricostruire i movimenti degli ultimi giorni di Langelo Faenza. Foto: FacebookWikimedia