Digita per cercare

Politica

Licheri (M5s) lo dice: «L’antidoto non sta in un vaccino» – Video

Condividi
licheri

Il senatore Ettore Licheri (M5s) è intervenuto in aula facendo sobbalzare i colleghi dalla sedia: “L’antidoto non sta in un vaccino, due vaccini o dieci vaccini, sta semplicemente nel vivere rispettando gli equilibri del pianeta”.

Tra i vari interventi al Senato per discutere il DEF, c’è stato quello del senatore del Movimento cinque stelle, Ettore Licheri.

“Il Governo – ha detto Licheri – deve trovare più coraggio dentro se stesso e prendere esempio dal coraggio dei nostri cittadini, perché l’Italia oggi ha una diversa consapevolezza di sé. Abbiamo smesso di vederci come gli altri ci vedevano e abbiamo cominciato a guardarci per quello che siamo: un popolo unito, forte e coraggioso”.

E siamo chiusi in casa da due mesi. Pensate se fossimo stati un popolo debole e pavido.

Prima di pronunciare queste parole, il senatore aveva discusso del provvedimento e citato anche Papa Francesco, a proposito del reddito universale. Dopo essere stato interrotto più volte, è poi riuscito a riprendere il suo intervento.

Ettore Licheri sui vaccini: “Non sono la soluzione”

“Incominciamo a pensare a nuovi lavori, a nuovi modelli lavorativi e cominciamo a pensare a un’economia solidale. Strappiamo la sanità finalmente alle consorterie e riprendiamoci quel diritto alla salute che da troppo tempo avevamo perduto”.

A questo punto, il senatore esprime un parere su un probabile vaccino contro il coronavirus: “Forse adesso l’abbiamo capita la lezione: davanti alle grandi malattie l’antidoto non sta in un vaccino, due vaccini o dieci vaccini, sta semplicemente nel vivere rispettando gli equilibri del pianeta”.

Per Licheri “in questo momento i cittadini italiani sono un modello per le altre nazioni e allora è arrivato il momento in cui i cittadini diano al Governo il coraggio che loro hanno dimostrato”.

In effetti ci vuole coraggio per stare due mesi seduti sul divano a guardare la tv.

Quindi conclude dichiarando il voto favorevole da parte del M5s al Governo. Ma l’intervento non è passato inosservato, e non certo per il voto o le parole di elogio verso i cittadini italiani.

In diretta dal Senato, la dichiarazione di voto sul DEF

È il momento di osare, di azzardare di più. Questo Governo ha bisogno di trovare ancora più coraggio dentro di sé, prenda ad esempio il coraggio mostrato dai nostri cittadini. L’Italia oggi ha di sé una nuova consapevolezza. Abbiamo tutti smesso di vederci come gli altri ci vedono e abbiamo cominciato a guardarci per quello che siamo: un popolo forte e coraggioso. Scrostiamoci dalle previsioni di bilancio e prepariamoci a disegnare il nuovo futuro. Possiamo essere i primi al mondo a farlo. In diretta dal Senato, la dichiarazione di voto sul DEF del nostro Ettore Licheri. Collegatevi!

Posted by Ettore Licheri on Thursday, April 30, 2020