Digita per cercare

Politica

M5s chiude i porti alla Eleonore, Conte zitto: spiazzato il Pd dei porti aperti

Condividi
ong eleonore

La nave ONG Eleonore fermata da Salvini, Trenta e Toninelli; Orfini: “Per me discontinuità significa prima di tutto smetterla con queste politiche disumane. Subito”.

Il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, e quello della Difesa, Elisabetta Trenta, hanno firmato il divieto di ingresso, transito e sosta nelle acque italiane per la nave ‘Eleonore’ della ong tedesca Lifeline.

L’ordinanza era stata firmata dal Ministro degli Interni Matteo Salvini e, così come previsto dal decreto sicurezza bis, trasmessa al ministero della Difesa e dei Trasporti.

In queste ore cruciali in cui si parla e si discute su una possibile intesa tra Movimento Cinque Stelle e Partito Democratico, si profila l’ennesimo punto di rottura.

Ong Eleonore: il post di Matteo Orfini

A sottolineare la non discontinuità richiesta da Zingaretti ci pensa Matteo Orfini in un post su Facebook pubblicato poche ore fa.

“Mentre anche oggi si contano decine di morti nel Mediterraneo, Salvini chiude i porti a chi ha salvato 101 esseri umani. Elisabetta Trenta e Toninelli sottoscrivono il provvedimento, mentre Conte tace”.

Questo il post di Orfini che poi conclude: “Per me discontinuità significa prima di tutto smetterla con queste politiche disumane. Subito”.

Mentre anche oggi si contano decine di morti nel Mediterraneo, Salvini chiude i porti a chi ha salvato 101 esseri…

Posted by Matteo Orfini on Tuesday, August 27, 2019

Poche parole ma chiarissime. Come chiaro è l’obiettivo del PD rispetto al tema immigrazione qualora dovesse andare al governo con i Cinque Stelle.

L’ex segretario del Partito Democratico, Pierluigi Bersani, ha più volte espresso l’intenzione di voler riaprire il discorso sullo Ius Soli e tutto il PD sembra essere compatto sulla linea dei “porti aperti”.

Cosa ne pensa il Movimento Cinque Stelle? Forse lo scopriremo tra qualche giorno ma, di fatto, oggi decidono di firmare il divieto e, dunque, appare assai difficile che questi due partiti riescano a trovare un compromesso sull’immigrazione.

In questo momento si stanno svolgendo le consultazioni e lo scenario politico è ancora tutto da delineare. Questa mattina, Movimento Cinque Stelle e Partito Democratico, hanno provato a parlarsi ma, pare, senza ottenere grandi risultati.

Nel primo pomeriggio qualche spiraglio ma le trattative sono ancora in corso. Intanto, Giuseppe Conte incassa il sostegno del presidente Trump che in un tweet scrive: “Spero che resti premier”.