Digita per cercare

Notizie

Maestre incastrate dai filmati: ecco come punivano i bambini dell’asilo

Condividi
maestre

Tre maestre d’asilo sono state arrestate nel bresciano per maltrattamento sui bambini. Ad incastrarle sono state le telecamere nascoste posizionate dalla polizia.

La Procura di Brescia aveva chiesto gli arresti domiciliari ma il gip ha disposto l’obbligo di firma.

Punizioni fisiche, parolacce, spintoni e bambini lasciati per ore con i pannolini sporchi. Queste sono alcune delle accuse di cui dovranno rispondere le maestre in tribunale.

Potrebbe interessarti anche: “Autista ubriaco dello scuolabus: non era la prima volta, ecco i precedenti”

Le maestre non cambiavano i pannolini e negavano il cibo

Un genitore aveva in passato sporto una denuncia poiché aveva constatato alcuni cambiamenti preoccupanti nel comportamento del figlio.

Una ex collega, invece, si era dimessa dalla scuola dell’infanzia dopo aver assistito ai vergognosi comportamenti delle sue colleghe.

Le indagini sono partite nel Dicembre 2018. Dalle telecamere nascoste sarebbe emerso che le maestre spintonavano i bambini e, talvolta, negavano loro il cibo per punizione.

Adesso le tre giovani educatrici dovranno rispondere di maltrattamenti aggravati su minori.