HomeItaliaMalore sotto il traforo del Gran Sasso per un autista 34enne vaccinato

Malore sotto il traforo del Gran Sasso per un autista 34enne vaccinato

Un autista ha avuto un malore sotto il traforo del Gran Sasso. L’uomo è stato soccorso dagli agenti della polizia stradale della Sottosezione de L’Aquila Ovest. Lo riporta il Messaggero.

È accaduto venerdì pomeriggio intorno alle 16. Il 34enne dell’Aquila, autotrasportatore di surgelati, ha chiesto aiuto per un malore improvviso che lo stava portando allo svenimento.

Fermato il mezzo pesante ha atteso i soccorsi che sono arrivati nel giro poco tempo. Gli agenti della Polizia si sono immediatamente attivati per mettere in sicurezza il mezzo pesante dal traffico.

Nel frattempo hanno fatto scendere l’autista colto da malore e lo hanno adagiato a terra avvolto da una coperta termica in attesa dell’arrivo del 118.

In attesa dell’arrivo dell’ambulanza gli agenti hanno accudito e tranquillizzato l’uomo e soprattutto lo hanno tenuto sempre vigile notando un peggioramento delle condizioni di salute.

Dopo poco tempo, sul posto sono arrivati gli operatori del 118 che hanno caricato il 34enne aquilano per trasferirlo in ospedale per gli accertamenti. L’uomo era vaccinato.

Per la prima volta in Italia
persone e organizzazioni si stanno unendo
in un progetto innovativo e rivoluzionario
Unisciti anche tu, clicca qui

L’intervento di soccorso, come ha spiegato il Messaggero, non ha comportato disagi o rallentamenti alla circolazione stradale in direzione L’Aquila. Foto: Strada dei Parchi