Digita per cercare

Italia

Investe la figlia di 18 mesi nel cortile: mamma indagata, tragedia a Torino

Condividi
investe la figlia

Una vera e propria tragedia quella che ha colpito il paese di Villarbasse in provincia di Torino dove una mamma, alla guida della sua vettura, ha investito e ucciso la figlia.

L’incidente si sarebbe consumato all’interno del cortile di casa dove la mamma ha investito la figlia inavvertitamente mentre faceva manovra in retromarcia.

La piccola bambina avrebbe compiuto 2 anni il prossimo dicembre, ma purtroppo la sua vita si è interrotta a soli 18 mesi.

La donna risulta ora indagata per omicidio stradale e le forze dell’ordine coordinate dal PM Valentina Sellaroli stanno cercando di fare chiarezza sull’accaduto.

Investe la figlia mentre fa retromarcia: tragedia nel torinese

La donna era al volante della sua Dacia Logan mentre la piccolina, che era in custodia tra le braccia della nonna, sarebbe sfuggita finendo schiacciata dall’auto.

Il fatto è avvenuto in via Don Ribaudo a Villarbasse ma non si conoscono le esatte dinamiche dell’incidente, infatti le forze dell’ordine sono al lavoro per fare completa chiarezza.

Dopo l’incidente sono intervenuti immediatamente il 118, la polizia locale e anche il sindaco del paese Eugenio Aghemo.

Ti potrebbe interessare anche Mirabilandia: bimbo di 4 anni annega in una delle piscine di Mirabeach

Nonostante la tempestività dei soccorritori per la piccola non c’è stato nulla da fare: è morta immediatamente dopo l’impatto.

I carabinieri sono al lavoro e hanno anche sequestrato la vettura della mamma per cercare di ricostruire la dinamica dell’accaduto che ha portato alla morte della piccola.

Questa vicenda ha scosso notevolmente la piccola cittadina e proprio per questo è intervenuto anche il sindaco che ha dichiarato: “È una famiglia romena perfettamente integrata in paese, a cui siamo molto vicini. Siamo sconvolti“.

In un comune come quello di Villarbasse di circa 3500 abitanti, con una superficie di circa 11 km quadrati e a soli 18 chilometri da Torino, una vicenda come questa scuote l’intera comunità.