Digita per cercare

Mondo

Manifestazioni in Germania: i tedeschi non sono pecore come noi – Video

Condividi
manifestazioni in germania

Proseguono le manifestazioni in Germania contro le misure del Governo tedesco: “il popolo siamo noi”, gridano alcuni cittadini.

Mentre in Italia siamo rinchiusi da oltre un mese e l’economia va a picco, nella Germania della cancelliera Angela Merkel si può tranquillamente uscire, fare una passeggiata o magari una corsetta, l’importante è rispettare le regole sulla distanza.

In questo fine settimana di Pasqua sono apparsi sul web diversi video in cui si vedono tedeschi approfittare delle bellissime giornate di sole e trascorrere qualche ora nel parco all’aria aperta.

Mentre infatti da noi esiste l’obbligo di restare a casa e presentare una certificazione per giustificare l’uscita, il popolo tedesco può tranquillamente andare in giro, senza dover presentare alcun certificato.

Manifestazioni in Germania

Nonostante le misure della Germania siano decisamente più morbide delle nostre, per molti tedeschi la cancelliera Merkel ha comunque esagerato.

Nel video a fine articolo si vede una manifestazione non autorizzata che si è svolta sabato 11 a Rosa-Lussemburgo-Platz a Berlino-Mitte. Il motivo? Ovviamente le restrizioni adottate per contrastare il coronavirus.

Secondo quanto riportato dal sito tedesco rbb24, le persone presenti in piazza, circa 300/350, manifestavano contro quella che considerano una “dittatura di fatto”.

La manifestazione era comunque pacifica e, a parte un ufficiale leggermente ferito, non si sono registrati disordini. Gli agenti presenti erano 180 e, mentre avvisavano delle restrizioni, i manifestanti rispondevano in coro: “il popolo siamo noi“.

Una scena simile si era già vista lo scorso fine settimana, il 4 aprile, sempre nella stessa piazza.

Anche in quell’occasione si trattava di una manifestazione non autorizzata e la polizia tedesca ha dovuto prendere provvedimenti, nonostante i partecipanti fossero appena quaranta.

Chissà cosa direbbero i tedeschi di un provvedimento come quello italiano, che ci costringe a stare chiusi in casa da oltre 30 giorni.

Come si dice? Ogni popolo ha il governo che si merita. Foto: YouTube