Digita per cercare

Italia

Medina spiega l’ovvio alla Bellanova: «Se tingo mio marito di nero…» Video

Condividi
Medina ragazza senegalese

Medina è una ragazza senegalese che vive in Italia da tredici anni, è sposata con un italiano ed è madre di tre figli: ha voluto mandare un video-messaggio al ministro Teresa Bellanova.

“Ho sentito che lei vuole dare il permesso di soggiorno ai clandestini, non mi sembra una cosa giusta. Non è questo il momento. Pensa agli italiani che non ce la fanno e agli immigrati regolari che stanno qui da anni”.

Medina, questo il nome della ragazza, lavora come cuoca e, da quando è qui, versa i contributi e paga le tasse. “Non sono razzista, sono nera come loro e so che hanno sofferto in Africa, ma ho sofferto anch’io”.

Poi racconta di quando ha scelto di venire nel nostro Paese: “Ho voluto la bicicletta e ho pedalato da sola, non ho fatto pedalare agli italiani perché non era giusto. Gli italiani si fanno un mazzo così per mantenersi, come noi immigrati regolari che paghiamo le tasse e manteniamo le nostre famiglie”.

Medina dà lezioni al governo

Il video di Medina è diventato virale: vedere un immigrato regolare impartire lezioni di “giustizia” a un ministro non è poca roba.

“Mi trovo da due mesi in cassa integrazione, in famiglia siamo in sei e ancora non ho visto nulla. Cosa devo dire ai miei tre figli? Che il Governo ha preso lo stipendio e noi ancora no? Parliamoci chiaro, ministro, voi lo stipendio lo avete preso, e non al 60 o al 75 ma al 100%”.

La ragazza ha un altro consiglio per il ministro e il Governo: “Non è che per eliminare il lavoro nero dai il permesso di soggiorno. Bisogna abbassare le tasse alle imprese”.

Medina non sa nemmeno se potrà tornare a lavorare: “Non so nemmeno se tornerò a lavoro e voi pensate a dare il permesso di soggiorno agli immigrati clandestini?”

E ancora: “Pensate piuttosto agli italiani e a noi immigranti regolari. Ma anche agli anziani, che vivono con 500 euro al mese e, dopo aver lavorato una vita, non sanno se devono comprare da mangiare o i medicinali”.

Quindi la provocazione: “Mio marito è italiano, ora lo tingo di nero e lo mando in Libia, poi lo faccio tornare con la barca e voglio vedere se gli date 35 euro. Se qualcuno si sente offeso mi scuso – conclude Medina – ma è giusto che qualcuno parli a nome degli italiani e degli immigrati regolari che sono qui”

Gira questo video online che voglio condividere con voi. Lei è Medina e da oltre 13 anni vive e lavora in Italia. Il suo video è rivolto al Ministro Bellanova che, volendo regolarizzare migliaia di immigrati irregolari, manca di rispetto agli italiani ma anche a chi è venuto qui regolarmente, contribuendo ogni giorno alla crescita della nostra Nazione. Ascoltatela e ditemi cosa ne pensate.

Posted by Giorgia Meloni on Monday, May 11, 2020