banner
HomeIntrattenimentoMonica Vitti è morta, il ricordo di Verdone: «Eredità dura da colmare»

Monica Vitti è morta, il ricordo di Verdone: «Eredità dura da colmare»

È morta Monica Vitti. L’attrice aveva novant’anni e soffriva di una malattia neurodegenerativa simile all’Alzheimer.

“Roberto Russo, il suo compagno di tutti questi anni, mi chiede di comunicare che Monica Vitti non c’è più. Lo faccio con dolore, affetto, rimpianto” ha scritto in un tweet Walter Veltroni.

“Monica Vitti ci lascia e con lei se ne va un’attrice di immenso spessore, gran carattere e forte personalità” ha commentato Carlo Verdone.

“In un cinema tutto o quasi al maschile – ha continuato – lei ed Anna Magnani hanno rappresentato il talento femminile ai massimi livelli. Perfetta e credibile sia nel drammatico che nella commedia lascia un’eredità dura da colmare. Tutte le giovani attrici dovrebbero studiare le sue interpretazioni. Ne trarrebbero una grande, immensa lezione. Nella sua lunga malattia ha avuto accanto un uomo ammirevole, eccezionale: Roberto Russo. A lui il mio abbraccio più sincero e forte. Grazie Monica per tutto quello che ci hai dato. Nella risata e nella riflessione”. Foto: Umberto Pizzi da Facebook