Digita per cercare

Spettacoli

Nadia Toffa nel ricordo di Padre Maurizio Patriciello

Condividi
nadia toffa

È morta Nadia Toffa, storica conduttrice della trasmissione “Le Iene”. Tantissime le persone che hanno voluto ricordarla attraverso un pensiero sui social e tra questi l’amico e alleato di tante battaglie per la “Terra dei Fuochi”: Padre Maurizio Patriciello.

Un legame talmente importante che sarà proprio lui a celebrale il funerale che si terrà nella cattedrale di Brescia il sedici agosto.

“Nadia ha voluto che fossi io a celebrare il suo funerale. Mi costa molto, ma vado a Brescia volentieri e con grande riconoscenza. Partirò nel pomeriggio di Ferragosto per trovarmi in chiesa alle 10,30 del 16”:

Queste le parole di Padre Maurizio Patriciello che poi aggiunge: “Ho il dovere di portarle tutto l’affetto e la gratitudine degli abitanti della “Terra dei fuochi”.

Nadia Toffa nel ricordo di Padre Maurizio Patriciello

Ecco cosa aveva scritto appena appresa la notizia: “Anche tu, Nadia, sei volata via. Leggera. Trasparente. Vera. Grazie, Nadia Toffa. Riposa in pace”.

Poi il ricordo di Gaeta nel settembre del 2014 durante la presentazione dei loro libri: “Nadia. Grazie per il bene che ci ha sempre voluto. Il Signore ti accolga nel suo regno di luce e di pace. Ti benedico”.

Chi lo avrebbe detto, Nadia? Gaeta, settembre 2014, a presentare i nostri libri. Riposa in pace, Nadia. Grazie per il…

Posted by Padre Maurizio Patriciello on Tuesday, August 13, 2019

Infine l’ultimo video che Nadia aveva postato su Instagram, proprio quello realizzato da Padre Maurizio Patriciello.

“L’avevo realizzato e inviato io – scrive Padre Patriciello – pregandola di aiutarmi ad amplificare il grido di dolore della “Terra dei fuochi”. E lei, come sempre aveva accolto la mia richiesta. Grazie, Nadia. Padre Maurizio Patriciello”.

L'ultimo video che Nadia ha postato su Istagram, è stato quello che le avevo realizzato e inviato io, pregandola di…

Posted by Padre Maurizio Patriciello on Tuesday, August 13, 2019

Nadia Toffa aveva compiuto quarant’anni lo scorso 10 giugno. La sua malattia è iniziata nel 2017 quando, dopo un malore, fu ricoverata presso il San Raffaele di Milano.

La conduttrice riapparve in tv dopo due mesi nella trasmissione “Le Iene”, raccontando cosa le fosse successo.

“Ho avuto un cancro. Mi sono operata e mi hanno tolto il 100% del tumore. Ma ho fatto radio e chemio preventive, le ho finite pochi giorni fa. La fortuna è stata proprio che dopo lo svenimento ho fatto un accertamento, un check-up completo. Ora sto benissimo”.

Nadia Toffa e la chemioterapia

Riposa in pace cara Nadia.Il medico che parla alla fine, però, non è un "medico farlocco" ma è Ermanno Leo.Da Wikipedia ( https://it.wikipedia.org/wiki/Ermanno_Leo ):Ermanno Leo è un medico e chirurgo italiano, specializzato in chirurgia oncologica nel 1982.Dal 1998 dirige la struttura di chirurgia colo-rettale presso l'Istituto tumori di Milano ed è professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Chirurgia generale dell'Università di Roma La Sapienza.Nel Gennaio 2002, mette a punto una innovativa apparecchiatura che riesce a portare la tridimensionalità nella video chirurgia con un importante miglioramento della qualità e dei risultati per chiudere con una chirurgia demolitivi tradizionale e ratificare una nuova chirurgia, più impegnativa e dedicata, ma conservativa dell'integrità psicofisica del paziente.Nel 2003 è stato nominato dal ministro della salute, Girolamo Sirchia, esperto del Consiglio superiore di Sanità.Il 7 aprile 2004 gli è stata consegnata al Quirinale dal Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi, la Medaglia d'oro al merito della sanità pubblica, in occasione della Giornata Mondiale della Sanità. Sempre nello stesso anno è stato nominato coordinatore del Gruppo di lavoro per lo screening del tumore del colon retto.Il 9 novembre 2006 gli è stata conferita presso il Centro Conferenze della Provincia di Milano, dal Prefetto della provincia in vece del Presidente della Repubblica Italiana, l'onorificenza di Cavaliere di Gran Croce per i suoi meriti nel creare «una tecnica chirurgica innovativa e una scuola di specializzazione che insegna la tecnica ai medici.

Posted by Lo sai? on Tuesday, August 13, 2019

Furono queste alcune delle parole pronunciate da Nadia Toffa che purtroppo non trovarono riscontro: il cancro si ripresentò nel marzo del 2018.

Ecco il suo ultimo post Facebook in data primo luglio: “Io e Totò unite contro l’afa. E dalle vostre parti come va? Vi bacio tutti tutti tutti!”.

Io e Totò unite contro l’afa 🔥💪🏻 🔥e dalle vostre parti come va? Vi bacio tutti tutti tutti! N

Posted by Nadia Toffa on Monday, July 1, 2019