Digita per cercare

Politica

OMS sul coronavirus: «Prepararsi a scenari peggiori». Speranza rassicura

Condividi
oms sul coronavirus

Dopo le dichiarazioni dell’OMS sul coronavirus che invitavano a prepararsi a possibili scenari peggiori, il ministro della Salute, Roberto Speranza, fa il punto della situazione ai microfoni di Radio Capital.

“Dobbiamo continuare a tenere un livello di attenzione molto alta ma non c’è bisogno di allarmismi. Nel nostro Paese e sostanzialmente in tutta l’Europa la situazione è sotto controllo”. Sono le parole del ministro della Salute, Roberto Speranza, intervistato questa mattina su Radio Capital.

Rispetto al coronavirus e quanto sta accadendo in Cina, il ministro parla di una crescita significativa: tremila casi di contagio in più soltanto nelle ultime 24 ore.

“Le misure che ha assunto il governo cinese nelle ultime settimane sono molto serie e rigorose. L’auspicio è che si possa arrivare in breve tempo a un raggiungimento del livello di picco massimo seguito da una forte regressione del contagio e dell’epidemia”.

Brusaferro (ISS) riporta le dichiarazioni dell’OMS sul coronavirus

Intanto il presidente dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità), Silvio Brusaferro, aveva dichiarato ai microfoni di Radio anch’io, su Rai Radio 1, che, secondo il direttore dell’OMS, “dobbiamo prepararci anche a scenari peggiori”.

Una frase poco rassicurante e sulla quale i conduttori di Radio Capital hanno chiesto un commento al ministro. “Il governo italiano – ha risposto Speranza – ha scelto una linea molto netta sin dai giorni in cui la stessa OMS aveva scelto di non dichiarare lo stato di emergenza. Noi decidemmo comunque di alzare di una tacca il livello di attenzione”.

E aggiunge: “Quando in seguito hanno proclamato lo stato di emergenza, il 30 gennaio, noi abbiamo subito fatto la stessa scelta. La Gran Bretagna lo ha fatto ieri. Noi ci siamo messi un passo avanti a tutti”.

Tornando al cuore della domanda, il ministro ammette che bisogna studiare tutti i possibili scenari ma l’auspicio è che la Cina riesca a contenere questo virus. “La linea del governo resta quella della massima precauzione. Le misure che abbiamo adottato in Italia sono tra quelle di più alto livello nel mondo”. – Foto: YouTube