Digita per cercare

Italia

Pasquale Bacco: «Il vaccino una truffa, acqua di fogna, regalo alle lobby»

Condividi
pasquale bacco a roma

Sabato 5 settembre si è tenuta a Roma la manifestazione “Salviamo i bambini dalla dittatura sanitaria“, organizzata dal Popolo delle mamme e dall’associazione L’Eretico di Pasquale Bacco.

Bacco è stato uno dei primi medici a denunciare la cattiva gestione dell’emergenza da parte delle istituzioni ed è uno dei fondatori, insieme a Tarro e Giorgianni, dell’associazione L’Eretico.

Intervistato da Byoblu, è tornato sulla proposta di sciogliere l’Ordine dei medici in quanto colpevole, secondo lui, di non essersi pronunciato sul divieto di effettuare autopsie e sui protocolli completamente sbagliati.

«I morti sono tutti sulla coscienza del Governo che ha sconsigliato le autopsie. Questo ha portato a errori terapeutici e quindi i medici inconsapevolmente sono diventati strumenti di morte».

L’Ordine dei medici si sarebbe ridotto a una fonte di tutela per una casta di medici e a un tribunale inquisitorio per gli altri.

Pasquale Bacco: «Noi non siamo negazionisti»

Anche per quanto riguarda la terapia, il medico non sembra aver dubbi. Antinfiammatori, cortisonici, anticoagulanti (tra cui l’eparina) e antibiotici per la sovrainfezione batterica, permettono di curare perfettamente le infezioni da SARS-CoV-2.

Ha poi aggiunto che non c’è bisogno della terapia intensiva e di essere intubati se non in rari casi. «Questo virus non ha ucciso direttamente nessuno sotto i 60 anni. Tutti i deceduti sono morti perché avevano già delle patologie o dei problemi al sistema immunitario».

Pasquale Bacco si è lasciato scappare anche un commento sul vaccino. «È una truffa, acqua di fogna, un regalo alle lobby farmaceutiche».

Sul finale ha risposto invece a chi ha etichettato i partecipanti alla manifestazione come negazionisti. «Non siamo negazionisti, non neghiamo l’esistenza del virus. Neghiamo l’esistenza del virus così come ce lo hanno raccontato. È diventato uno strumento per seminare terrore e per permettere al governo di farsi gli affari propri».

«Questi cialtroni non hanno più dignità. Le cose successe in questi mesi non erano successe mai. Piuttosto è stata negata la medicina. È stata negata la dignità. Sono stati negati i diritti. È stata negata anche la salute. Utilizzano tutto per creare terrore».