Digita per cercare

Mondo

Passeggero della metro arrestato dopo questo gesto – Video

Condividi
passeggero della metro

Un passeggero della metro è stato ripreso in un video, poi pubblicato sui social, mentre portava le mani alla bocca per poi pulirle al corrimano del treno.

Il temuto coronavirus è arrivato in Europa e l’Italia è sicuramente il paese che ne sta pagando di più le conseguenze.

Gli altri Paesi europei non sembrano aver dato lo stesso peso a questo problema, come dimostra l’evento dei puffi in Francia che ha radunato 3.500 persone.

Quasi tutti i Paesi hanno fornito solo le informazioni basilari di igiene per evitare la diffusione del virus. A quanto pare però i cittadini non le hanno prese sul serio.

Passeggero della metro belga arrestato

Sabato scorso su Twitter è stato pubblicato un video che ha scatenato polemiche per il comportamento di un uomo su un treno.

Nelle immagini si vede un passeggero con la mascherina chirurgica che tiene una bibita in mano. A un certo punto l’uomo toglie la mascherina e avvicina le dita alla bocca.

Non è chiaro se lecchi intenzionalmente le dita o se abbia semplicemente compiuto un gesto nervoso mangiando le unghie. Quello che però sconcerta è l’azione successiva.

Il passeggero della metro strofina ripetutamente la mano sul corrimano davanti a lui per pulirla.

L’azienda che gestisce il trasporto pubblico nella capitale, Société des Transports Intercommunaux Bruxellois, poco dopo l’evento ha risposto al tweet del video:

«L’uomo (in stato d’ebrezza) è stato arrestato dalla polizia e dal nostro servizio di sicurezza. Il treno della metropolitana è stato rimosso dal servizio per la pulizia. Per tua informazione, le nostre metro vengono pulite ogni giorno».

In Belgio ancora non hanno imposto nessuna misura restrittiva. Forse perché il numero di contagi è il più basso d’Europa con 314 casi. Ma oggi purtroppo anche in Belgio hanno registrato la prima morte.

Intanto il nostro Paese continua a non vedere molta solidarietà da parte dell’Europa.