Digita per cercare

Mondo

Siberia, aereo si schianta, 46 persone sono salve: passeggero filma tutto

Condividi
siberia

Un aereo precipita in Siberia tentando un atterraggio di emergenza, il bilancio sembra essere di 2 morti e alcuni feriti.

L’atterraggio sarebbe avvenuto nell’aeroporto di Nizhneangarsk che si trova nella parte meridionale della Russia.

Sul velivolo della Angara Airlines, un An-24, viaggiavano 48 persone tra cui il passeggero che ha filmato parte della tragedia.

L’aereo decollato da Ulan-Ude, a causa di un problema a un motore, è precipitato in Burazia nella Siberia sud-orientale.

Aereo precipitato in Siberia: morti i piloti

Il velivolo avrebbe oltrepassato la pista colpendo una struttura dell’aeroporto e incendiandosi: nello schianto le uniche 2 vittime sarebbero il pilota e l’assistente.

Tra gli altri passeggeri non si contano feriti gravi: 45 persone e un bambino sono state tratte in salvo dopo l’incidente.

Il portavoce del governo della repubblica di Burazia in Siberia, Alexei Fischev, ha reso noto che i feriti sarebbero solamente 7.

Queste persone però non avrebbero riportato delle lesioni importanti e sarebbero state immediatamente soccorse e curate.

Tra i passeggeri tratti in salvo c’è anche l’autore del video che è stato postato su Twitter dove si vede il velivolo in discesa verso la pista.

In un minuto circa vediamo l’aereo precipitare e tentare l’atterraggio di emergenza prima dell’impatto che ha provocato l’incendio.

Vi proponiamo il video pubblicato sull’account Twitter di Lenta.ru nella tarda serata del 26 Giugno scorso e che ha già fatto il giro del mondo.

Ti potrebbe interessare anche Ergastolo per l’infermiera killer: ecco cosa faceva ai pazienti del reparto – Video