banner
HomeItaliaRagazzo di 16 anni trovato morto in camera: non sembrerebbe un suicidio

Ragazzo di 16 anni trovato morto in camera: non sembrerebbe un suicidio

Un ragazzo di 16 anni è stato trovato morto nella propria camera da letto. Il tragico episodio è avvenuto a Montoggio un comune della città metropolitana di Genova. Lo riporta il sito Genova 24.

Il ragazzino di origine marocchina abitava in una comunità per minori sita nel Santuario di Tre Fontane.

Il corpo dello sfortunato ragazzo è stato trovato da un educatore che, non vedendolo arrivare nella sala colazione, è andato in camera pensando che dormisse ancora.

Il 118 è stato immediatamente allertato. Sul posto i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare la morte del giovane.

A quel punto è stato chiamato il medico legale e i carabinieri della Compagnia di San Martino, della Stazione di Montoggio e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale.

Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia per chiarire cosa sia successo. I militari hanno interrogato sia gli altri ospiti che gli educatori.

Segui Oltre Tv su Telegram e Google News

La morte del ragazzo rimane un mistero. Secondo quanto riportano i quotidiani locali il medico legale non ha trovato tracce di violenza sul corpo. Inoltre secondo le prime risultanze non si tratterebbe di un suicidio, ma le indagini sono in corso.