Digita per cercare

Politica

Salvini su novax, “negazionisti” e App immuni: «Si farà vaccinare?»

Condividi
salvini su novax tagadà

Matteo Salvini sui novax conferma la linea del partito: “Ritengo che mamma e papà debbano essere liberi di scegliere”.

Al termine di una lunga intervista rilasciata alla giornalista e conduttrice di Tagadà Tiziana Panella, il leader della Lega Matteo Salvini ha risposto in tre minuti a “carte scoperte”.

La prima domanda è stata se aveva paura del Covid. “No, paura non ne ho. Bisogna stare attenti, ho la mascherina qui sulla seggiolina. Bisogna stare cauti però non si può vivere di paura e di distanza”. 

“Mascherina si o no?” Ha chiesto Panella. “Certo, in tutti i luoghi in cui è necessario e importante. Mia figlia oggi è entrata in classe con la mascherina, quando la porto sulle giostre metto la mascherina e quando entro in un bar indosso la mascherina”. 

Salvini sui novax: “Rispetto idee di tutti. Liberi di scegliere”

Quando Tiziana Panella ha chiesto a Salvini se avesse mai fatto test o tamponi, l’ex ministro degli Interni ha risposto di non averne mai fatti, ma di aver donato due volte il sangue e tutto era risultato apposto.

Parlando di Covid e vaccini, non potevano mancare due domande classiche, una sui “negazionisti” e l’altra sui novax.

Sulla prima Salvini ha risposto che bisogna portare rispetto per i morti ma che il termine negazionista non gli piace, perché ricorda la follia dei lager nazisti e comunisti.

Sui novax ha detto: “Rispetto le idee di tutti e non condanno a prescindere nessuno. Ho vaccinato i miei figli ma ritengo che le mamma e i papà debbano essere liberi di scegliere”.

Alla domanda se si farà vaccinare contro il coronavirus, ha risposto che eventualmente ne parlerà con il suo medico.

Ha detto anche di non aver scaricato l’App immuni: “Sulla tecnologia e sulla messa a disposizione dei dati degli italiani, quando c’è una potenza cinese che ormai è dentro casa, sul telefono, in banca o in ospedale, starei molto attento. La Cina non è una democrazia occidentale”. Foto: Facebook

MATTEO SALVINI A TAGADÀ (LA7, 14.09.2020)

Ora in diretta su La7. State inviando migliaia di segnalazioni #SOSSCUOLA al numero 3791360697, grazie. Stiamo cercando, con un po' di pazienza, di rispondere a tutti. La politica è fatta di ascolto, quello che il governo e il geniale ministro Azzolina per mesi non hanno dato al mondo della scuola, con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti.

Posted by Matteo Salvini on Monday, September 14, 2020