Digita per cercare

Politica

Sanfilippo tira in ballo una bambina di sei anni e pure Renzi difende Salvini

Condividi
sanfilippo

La Rai annuncia in una nota di aver avviato un procedimento disciplinare urgente nei confronti del giornalista di Rai Radio1 Fabio Sanfilippo. Il motivo risiede in un post pubblicato su Facebook da Sanfilippo il 4 settembre in cui invitava Salvini al suicidio.

“Caro Matteo Salvini, lo so che stai facendo finta di niente anzi spacci la disfatta per vittoria. Ma io sono stato un leale avversario fin dagli albori, quindi posso permettermi questa missiva aperta, nemico mio”.

Inizia così il post su Facebook del giornalista Rai che poi continua criticando l’ex Ministro degli Interni “vedere certi post e certe dirette mi fa tenerezza, tipo che vorrei mettere i croccantini o la mousse, se preferisci l’umido. Ma temo sia il tuo guru dei social che ti fa fare queste pessime performance, cacciamolo!”.

Poi diventa più aggressivo e le offese si fanno pesanti “ti sei impiccato da solo e questo è evidente. Io ne sono felice. Vabbè, si era capito. Ora perderai almeno il 20, 25 per cento dei consensi che ti accreditano i sondaggi, lo sai? E che fai?”.

Sanfilippo: “Tempo sei mesi e ti spari”

“Non hai un lavoro – continua Sanfilippo –  non sai fare niente, non hai un seggio da parlamentare europeo, hai perso il posto da ministro. Certo stai in Parlamento. Con la vita che ti eri abituato a fare, tempo sei mesi e ti spari nemico mio”.

Nella parte finale del post il caporedattore Rai non riesce proprio a contenersi e nomina addirittura la figlia di Matteo Salvini: Mi dispiace per tua figlia, ma avrà tempo per riprendersi, basta farla seguire da persone qualificate, in bocca al lupo“. 

Una brutta pagina di giornalismo che ha suscitato reazioni di sdegno non solo da parte degli amici della Lega e di Salvini ma anche da avversari politici come Matteo Renzi che scrive: “rabbrividisco quando leggo il post di un giornalista Rai che parla del suicidio di Salvini entro sei mesi e tira in ballo la figlia del leader leghista”.

Nell’ultimo mese ho combattuto una durissima battaglia per mandare Matteo Salvini a casa. Credo di aver fatto il mio…

Posted by Matteo Renzi on Friday, September 6, 2019

Ecco la risposta di Matteo Salvini sulla pagina Facebook: “Questo capo redattore della Rai mi invita al suicidio e se la prende con mia figlia, dicendo che le servirà un percorso di recupero facendola seguire da persone qualificate. Giornalista del servizio pubblico pagato dagli italiani, ma come si permette?”.

E conclude: “Questi sono i colti, democratici, intellettuali: prendersela con una bimba di 6 anni… Non lo odio, mi fa solo pena, gli mando un abbraccio di compassione”.