Digita per cercare

Politica

La sinistra si spacca anche in Puglia: le dichiarazioni di Davide Faraone

Condividi
davide faraone

Il deputato Davide Faraone non le manda a dire e spiega al candidato in Puglia, Michele Emiliano, che non è una questione di rancore ma di idee.

“Basta andare su YouTube e cercare “Emiliano contro Renzi” per scorrere un’infinita playlist di video con palate di fango e accuse infamanti dell’attuale presidente della Regione Puglia nei confronti di Matteo Renzi segretario del Pd e poi presidente del Consiglio”.

Dopo l’annuncio di Matteo Renzi sul non voler sostenere il candidato Michele Emiliano in Puglia, a ribadire il concetto, con parole dure, ci pensa Davide Faraone tramite un post su Facebook.

Il deputato di Italia Viva ricorda che per il candidato Emiliano loro sono stati “quelli dell’establishment, il partito dei petrolieri, dei finanzieri, dei banchieri. Un partito interessato solo ai potenti. Ci ha accusato di essere al soldo delle lobby, responsabili di tutto il peggio che c’è”.

Davide Faraone: “Orgogliosi della nostra diversità”

Per Faraone ogni loro provvedimento al governo “è stato accompagnato da un suo ricorso in tribunale”. Secondo il deputato non è una questione di rancore nei confronti del candidato ma piuttosto di idee.

“Sostenere le sue idee per noi significa negare ciò che siamo e cioè che siamo alternativi al suo modello. Su Tap, su Ilva, sulla Sanità, su Xilella, sulla Popolare di Bari e su tante altre cose noi siamo profondamente distanti da lui e siamo orgogliosi della nostra diversità”.

“Italia Viva – continua Davide Faraone – parteciperà alle elezioni in Puglia guardando al futuro e guardandosi allo specchio: noi alla dignità ci teniamo, qualcun altro preferisce metterla da parte. Appoggeremo un’altra candidatura, non contro Emiliano e Fitto, ma per la Puglia”.

Qualora non fosse chiaro, anche in Puglia si fa fatica a trovare un candidato che a sinistra possa accontentare tutti. Una scelta, quella di Matteo Renzi, che vede il sostegno di Azione e +Europa.

Ecco alcune dichiarazioni di Calenda riportate da Adkronos: “Bene Matteo Renzi. Troviamo un candidato da sostenere insieme in Puglia contro Emiliano e il centrodestra anche con Più Europa. Adelante”. Foto da You Tube