Digita per cercare

Affari

Spesa con 3 euro per 4 figli: ci riesce grazie a questa app

Condividi
spesa con 3 euro

Una giovane mamma inglese con quattro figli è riuscita a fare una ricca spesa con soli 3 euro grazie a un app che permette di acquistare il cibo invenduto.

Rebekah Scott, 27 anni di Bexleyheath, è riuscita a sfamare la sua numerosa famiglia con una spesa di 3 £ (3,50 euro).

Grazie a un app che consente di acquistare il cibo invenduto dai negozi, la giovane donna ha portato a casa ben due scatole da un negozio alimentare molto conosciuto nel Regno Unito.

«Siamo una famiglia di sei persone con quattro figli piccoli che hanno tre mesi, un anno, sei anni e nove anni. Una scatola per 3,09 sterline era un affare, valeva la pena provare», ha detto Rebekah.

Spesa con 3 euro: ecco com’è possibile

Tutto questo è stato possibile grazie all’app To Good to Go che è nata per contrastare i grandi sprechi di cibi a cui assistiamo ogni giorno.

Ristoranti, caffè e anche alcuni negozi di alimentari, come la catena Morrison, si sono uniti all’iniziativa.

I negozi registrati mettono a disposizione delle scatole magiche che contengono cibo prossimo alla scadenza a un prezzo nettamente ridotto.

Rebekah in poco tempo è riuscita ad accaparrarsi ben due scatole di provviste dai supermercati Morrison con una spesa di 3 euro l’una, risparmiando circa 25 £.

«Eravamo un po’ scettici. Ci aspettavamo frutta, verdura e prodotti messi male prossimi alla scadenza. Ma quando abbiamo ritirato il pacco siamo rimasti sorpresi nel vedere che le scadenze arrivavano in gran parte al prossimo anno», racconta Rebekah.

In una scatola ha trovato carote, castagne, noci, anacardi, funghi, uva, peperoni, sedano, melanzane, cipolle, aglio, cavolo, altre verdure e frutta. Nell’altra ha trovato dolciumi, patatine e altri prodotti freschi.

La donna si dice molto soddisfatta visto che ha già preparato dieci pasti per la loro numerosa famiglia e ancora non ha terminato le scorte.

Si ritiene molto fortunata per la doppia vincita visto che i negozi non mettono a disposizione molte scatole e sono sempre più contese.

Rebekah infatti non è stata l’unica a vincere queste scatole magiche con la sola spesa di 3 euro. Molte altre persone hanno pubblicato i loro “bottini” sul gruppo Facebook Extreme Couponing & Bargains Group.