Digita per cercare

Sport e Giochi

Stati Uniti da record: 13 – 0 alla Thailandia, ed esultano a ogni goal – Video

Condividi
stati uniti da record

Stati Uniti da record ai Mondiali femminili 2019: la nazionale femminile U.S.A  batte la Thailandia 13-0, stabilendo il record assoluto ai Mondiali.

Nel primo tempo le americane prendono in mano le redini dell’incontro passando in vantaggio già al 12′ con Morgan, dopo la rete annullata per fuorigioco al 6′.

Le asiatiche non hanno mai reagito, e infatti subiscono pure le reti di Lavelle al 20′ e di Horan al 32′. Il primo tempo finisce 3-0.

Nel secondo tempo il copione non cambia e, in avvio di ripresa, le statunitensi segnano ben 4 goal in 6 minuti con Mewis al 50′ e al 55′, Morgan al 53′, e Lavelle al 56′.

Nel finale di gara gli USA si scatenano ulteriormente con i goal di Morgan al 74′, all’81’ e all’87’.

Brilla la stella di Alex Morgan nel match serale che chiude il programma della prima giornata dei gironi: cinque goal per la fuoriclasse statunitense.

Segnano il dodicesimo e il tredicesimo rispettivamente Rapinoe al 79′, e Lloyd durante l’inutile recupero concesso dal direttore di gara al 90’+2′.

In extremis vince anche l’Olanda sulla Nuova Zelanda, mentre la Svezia batte 2-0 il Cile dopo una lunga sospensione per pioggia.

Stati Uniti da record: maggior successo nella storia della FIFA

La vittoria per 13-0 della nazionale femminile degli USA contro la Thailandia rappresenta il successo con numero maggiore di goal nella storia della Coppa del Mondo FIFA (maschile e femminile).

Anzi parliamo di doppio record: nessuna squadra aveva mai vinto per 13-0 una partita a un Mondiale, che questo sia femminile o maschile.

La nazionale femminile statunitense è la più temuta del Campionato, anche dall’Italia che ha esordito contro l’Australia con un buon 2-1.

Ma nessuno ha mai fatto meglio delle donne USA, uomini compresi. Il record con maggior goal segnati spettava alla Germania contro l’Argentina 11-0 (2007 femminile).

Ma negli annali del calcio occupa un posto di rilevo una partita dei quarti di finale, giocata a Losanna il 26 giugno 1954 (Mondiali maschili): Austria e Svizzera, terminata 7 a 5 (primo tempo 5 a 4), è ancora oggi la partita di una fase finale dei Mondiali di calcio con il maggior numero di reti segnate.