Digita per cercare

Spettacoli

Taylor Mega ed Erica Piamonte: quando la nuova moda è la bisessualità

Condividi
Taylor Mega Erica Piamonte

Taylor Mega ed Erica Piamonte starebbero insieme? I social sembrano non aver dubbi in merito. Ecco le prime indiscrezioni.

Taylor Mega, a discapito del nome, è una bellezza completamente italiana e sa come far parlare di se. Classe 1993 è nata a Udine.

Una bellezza esplosiva, curve da urlo, non ama essere definita una modella, piuttosto una imprenditrice digitale (Chiara Ferragni le avrà dato il permesso?).

Prima delle sue ultime apparizioni nei reality era conosciuta soprattutto per essere la ex di qualcuno. Flavio Briatore e Tony Effe della Dark Polo Gang, per dirne alcuni.

Il merito di averla scoperta a livello televisivo di chi è? Ma ovviamente di Santa Barbara D’Urso da Cologno Monzese, che già da alcuni mesi la invita come ospite fissa nelle sue trasmissioni.

Ultima, non in quanto importanza, la sua partecipazione al GF16: sicuramente la sua presenza è servita a scuotere non poco gli animi.

Se Francesca De André non ha nascosto la gelosia nei confronti della bella friulana, cosa che ha causato non pochi scontri, altri partecipanti al gioco hanno espresso un interesse diverso.

Taylor Mega ed Erica Piamonte, messaggi inequivocabili sui social

Il feeling tra Taylor ed Erica è apparso da subito evidente ai telespettatori. All’interno del gioco però sembrava semplicemente una strategia per attirare l’attenzione.

Se la Piamonte ha scelto proprio il reality per rivelare la sua bisessualità, tutti erano convinti, visti i precedenti, che la Mega fosse ufficialmente eterosessuale.

Negli ultimi giorni Taylor ha iniziato però a postare foto con Erica, chiamandola “la mia principessa”, sottolineando quanto le mancasse.

Molti fan si sono immediatamente insospettiti e hanno chiesto all’imprenditrice digitale chiarimenti.

La risposta non ha esitato ad arrivare, con la solita onestà che sembra contraddistinguere Taylor Mega. La ragazza ha candidamente risposto: “E chi ti ha detto che non sono bisessuale?”.

Ci crediamo? Non ci crediamo? Non pensare che sia una mossa pubblicitaria è seriamente molto difficile!