banner
HomeMondoThe Spectator distrugge la tirannia del SGP di Draghi: «Italiani dittatori»

The Spectator distrugge la tirannia del SGP di Draghi: «Italiani dittatori»

In un articolo apparso ieri su The Spectator, uno dei settimanali più importanti della Gran Bretagna, il giornalista Nicholas Farrell ha fatto a pezzi il Governo italiano.

“La giustificazione per il regime del passaporto del vaccino in Italia – ha scritto quando è stato introdotto lo scorso agosto, era che avrebbe aumentato le vaccinazioni, creato spazi sicuri per i vaccinati e quindi ridotto i casi di Covid, i ricoveri e i decessi. Non ha fatto nessuna di queste cose”.

Il giornalista ha messo in evidenza non soltanto l’inutilità del Green pass ma anche l’ossessione della politica nel perseguire misure repressive.

“I non vaccinati sono stati presto banditi da quasi tutti gli spazi pubblici, dai trasporti pubblici e persino dal lavoro”.

The Spectator sul Green pass voluto dal Governo: “Un esercizio di inutile tirannia”

Secondo Farrell il Green Pass non è stato altro che uno strumento inutile. “Eppure – ha spiegato – a dicembre il governo Draghi ha introdotto ‘Il Super Green Pass’ che ha reso il regime ancora più tirannico con la vaccinazione ormai obbligatoria per tutti sui mezzi pubblici e in molti spazi pubblici come ristoranti e bar, anche all’esterno, parrucchieri e stadi sportivi. Annullato il diritto dei non vaccinati a sostenere il test di 48 ore da 15€ per accedervi”.

Ecco invece cosa pensa dei colleghi giornalisti in Italia: “Hanno seguito supinamente la linea del governo”. E aggiunge: “non è la natura antidemocratica dei governi italiani a spiegare il regime del passaporto per i vaccini in Italia, ma la natura dittatoriale degli italiani”.

Segui Oltre Tv su Telegram e Google News

Dati alla mano, Farrel ha fatto anche un paragone tra la Gran Bretagna e l’Italia. Dall’inizio dell’ultima grande ondata causata dalla variante Omicron, il nostro Paese ha avuto un numero di infezioni da Covid molto simile a quello della Gran Bretagna, che a differenza nostra ha scelto di non adottare nessun Super green pass.

Come se non bastasse, dal primo dicembre l’Italia ha avuto molti più decessi per Covid rispetto alla Gran Bretagna. “In Italia, dal 1° dicembre, ci sono stati 18.000 morti per Covid, rispetto ai 15.000 morti per Covid in Gran Bretagna. Una enorme differenza”.

A fine articolo ha voluto anche smentire alcune bufale di Walter Ricciardi durante un accesso confronto con Francesco Borgonovo. Foto: YouTube