sfero banner
HomeItaliaTommaso, malore allo stadio: Curva in silenzio e bandiere ritiriate - Video

Tommaso, malore allo stadio: Curva in silenzio e bandiere ritiriate – Video

Attimi di paura allo stadio Olimpico quando un tifoso giallorosso, Tommaso, 23 anni, si è sentito male per un arresto cardiaco. Ricordiamo che allo stadio si può entrare soltanto col Super Green Pass.

Eravamo al minuto 25 del match Roma- Spezia. La Roma era già passata in vantaggio con Smalling. All’improvviso cala il gelo sulla curva sud, i tifosi hanno visto Tommaso sentirsi male e svenire.

Il ragazzo è stato a un passo dalla morte, ma i medici sono riusciti a salvargli la vita. Come riporta Fanpage la rapidità dei soccorsi s’è rivelata provvidenziale.

Il giovane è stato rianimato con un defibrillatore e trasportato d’urgenza al Policlinico “Gemelli”. All’ospedale capitolino è stato sottoposto ad accertamenti e trasferito nell’unità di terapia intensiva cardiologica. Il tifoso romanista è stabile, ma le sue condizioni restano gravi.

Come ha riportato Leggo, la Sud ha deciso di non continuare a cantare e incitare la squadra in segno di rispetto nei suoi confronti. La partita nel secondo tempo è ripresa con la Sud che ha anche ritirato bandiere e stendardi.

Lo speaker dello stadio: “forza Tommaso”

A fine match, chiuso con la vittoria della Roma per 2-0, lo speaker dell’Olimpico ha lanciato un messaggio in tutto lo stadio: “Salutiamo Tommaso, che sta attraversando un momento difficile. Forza Tommaso”.

Intervistato, il tecnico della Roma, Josè Mourinho ha detto:” “Il malore del tifoso? L’ho capito solo alla fine, speriamo vada tutto bene. In quel caso se mi darà l’indirizzo gli invierò la mia giacca, così la prossima volta che viene con questo freddo avrà la mia giacca“.

Secondo le ultime indiscrezioni sembra che il giovane si sia stabilizzato e quindi al momento non sembra in pericolo di vita.