Digita per cercare

Italia

Cane trascinato da un’auto: il video finisce in rete e mezza Italia si mobilita

Condividi
cane trascinato

Ieri sul profilo Facebook del sindaco di Trani Amedeo Bottaro è apparsa una foto di un cane trascinato da un’auto con questa intestazione: “Questa bestia non la passerà liscia”.

L’immagine choc apparsa sul profilo del sindaco è presa da un video girato ieri da due ragazzi sulla strada che unisce Trani a Barletta.

Il filmato (che sconsigliamo alle persone più sensibili) mostra un cane trascinato da un’auto appeso per il guinzaglio al bagagliaio posteriore.

I due ragazzi hanno notato l’auto che percorreva la strada a bassa velocità e quando hanno visto il cane hanno seguito la vettura per fermarli.

La reazione dei padroni del cane trascinato

Una volta riusciti a fermare l’auto, hanno avvisato i padroni che a quanto pare avrebbero reagito giustificando l’accaduto come una casualità, non si erano accorti di nulla.

I padroni avrebbero poi fatto salire il cane in macchina dicendo che l’avrebbero portato subito dal veterinario partendo a gran velocità.

Il sindaco di Trani Amedeo Bottaro è stato allertato dai ragazzi che hanno realizzato il video del cane trascinato che sta facendo il giro del web.

«Al momento non conosciamo il suo stato di salute, qualcuno mi dice che è deceduto. I proprietari sono rimasti sul vago, nelle prossime ore ne sapremo di più».

Bottaro nonostante il racconto dei padroni che continuano a giustificarsi parlando di una distrazione ha detto che «in ogni caso, questa mattina denuncerò quanto accaduto».

Il presidente di Alleanza Popolare Ecologista Rinaldo Sidoli spiega: «La violenza sugli animali è indice di pericolosità sociale. Il Governo deve inasprire con urgenza le pene attualmente previste dalla legge contro gli autori di maltrattamenti e uccisioni».

Anche la consigliera Raffaella Merra ha pubblicato sui social il suo commento: «Quello che abbiamo appreso è davvero sconvolgente. Il povero cane era in fin di vita, stiamo provvedendo a sporgere denuncia per trovare questo essere ignobile».

Ed è proprio dal profilo della consigliera che due ore fa è arrivata la notizia che il cane trascinato dall’auto sia ancora vivo. Ma le informazioni sono contrastanti. Attendiamo aggiornamenti.

Sulla vicenda altre voci si sono fatte sentire e sono tantissimi i commenti e le condivisioni della foto. Resta adesso da capire se il gesto dei padroni fosse o meno volontario e le reali condizioni del cane.