Digita per cercare

Italia

Treno deragliato sulla linea Milano – Bologna: morti 2 macchinisti

Condividi
treno deragliato
loading...

Tragedia sulla linea alta velocità all’altezza di Casal Pusterlengo, in provincia di Lodi: il treno frecciarossa 9595 è deragliato. Al momento il bilancio è di due morti e almeno una trentina di feriti.

Un grave incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 5:35 nei pressi di Lodi sulla linea ferroviaria Milano – Bologna. Si tratta del frecciarossa 9595 partito da Milano e diretto a Salerno.

Al momento, il bilancio è di due morti e trenta feriti. Dalle prime informazioni riportate dalle forze dell’ordine presenti sul posto, le due vittime sarebbero i macchinisti del treno. Tra i feriti ricoverati in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita, un terzo dipendente delle ferrovie dello Stato.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco per estrarre i corpi dalle lamiere. Secondo quanto riportato poco dopo l’incidente da Il Piacenza, la motrice del treno è deragliata staccandosi dal resto del convoglio per poi schiantarsi contro una cabina elettrica di servizio a margine della ferrovia.

Treno deragliato: due vagoni ribaltati

In particolare, dal sito tgcom24, che segue gli aggiornamenti, sembrerebbe che la motrice del convoglio sembrerebbe che la motrice del convoglio sia uscita dalla sede dei binari finendo prima contro un carrello, o qualche mezzo analogo che si trovava su un binario parallelo, e poi contro una palazzina delle ferrovie.

I vagoni ribaltati sarebbero almeno due. Si tratta delle prime informazioni che giungono dal luogo della tragedia ma le cause dell’incidente sono ancora tutte da accertare.

Intanto, dalle sei circa di questa mattina, la circolazione sulla linea AV MILANO – BOLOGNA è stata sospesa e i treni provenienti da entrambe le direzioni instradati sulla linea convenzionale Milano-Piacenza. Foto: You Tube – Repubblica

Per il prefetto di Lodi Marcello Cardona “non si può fare nessun tipo di considerazione sulla dinamica. I tecnici dovranno valutare”. Riferendosi al deragliamento: “Sono iniziate le prime attività di riscontro per capire dove è stato il punto zero”.